Tacchinardi non è d'accordo con Allegri: "Juve, arrivare primi o secondi cambia tanto"

Tacchinardi non è d'accordo con Allegri: Juve, arrivare primi o secondi cambia tanto
TUTTO mercato WEB SPORT

Servirà una squadra molto raccolta, per poi fare delle ripartenze feroci e veloci"

Il tecnico bianconero l'ha dichiarato a pochi minuti dal fischio d'inizio del match col Chelsea, un pensiero che non trova d'accordo Alessio Tacchinardi, presente negli studi di 'Mediaset': "E' una gara fondamentale, arrivare primi o secondi cambia tantissimo perché poi agli ottavi puoi beccare squadre fortissime che possono buttarti fuori. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

Poi penseremo a sabato, senza pensare a ciò che sarà tra 3-4 mesi. In questo momento dobbiamo pensare solo al momento” (Sportface.it)

È stato un risultato nettisismo che non ammette discussioni». Condò: «Il risultato di questa sera è nettissimo, non ammette discussioni. (Juventus News 24)

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni di Infinity prima del match contro il Chelsea. Ai microfoni di Infinity, Massimiliano Allegri ha parlato nel pre partita di Chelsea-Juve. (Juventus News 24)

Chelsea-Juventus, Allegri: “Non conta molto arrivare primi o secondi”

Unica nota lieta per la Juventus in una serata di Champions League da dimenticare è stato il debutto europeo del classe 2002 Koni De Winter. Allenatosi con la squadra già nel ritiro estivo e protagonista di diverse amichevoli, il 19enne potrebbe essere impiegato anche in campionato nelle prossime settimane, complici le numerose assenze nella retroguardia della Vecchia Signora (Francesco Panza)

Chelsea-Juventus, Ranieri avverte: “Sarà una partita simile all’andata”. Molto attivi anche Manuel Locatelli e Weston McKennie Il difensore compie anche un ottimo intervento nel finale del primo tempo su Hudson-Odoi. (TuttoJuve24.it)

Adesso pensiamo al Chelsea, poi penseremo alla partita di sabato, vogliamo fare una buona prestazione”. Sarà un match molto importante per il primato nel girone, ma il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri, rilasciando alcune dichiarazioni a Mediaset, sembra non dare molta importanza a questo fattore. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr