Nucleare: capo negoziatore Iran a Vienna

Nucleare: capo negoziatore Iran a Vienna
La Sicilia ESTERI

Guglielmo Venticinque, siracusano, detto «Gulli» (non è casuale l'assonanza con Gulliver), non si è fermato dinanzi alle intemperie e alla fine è riuscito ad ammirare l’alba da uno dei luoghi più suggestivi e meno raggiungibili del mondo

(La Sicilia)

Su altri media

Gli Stati Uniti, l'Ue e Teheran hanno annunciato che i negoziatori si incontreranno a Vienna per un ultimo tentativo di riavviare i colloqui sul programma nucleare iraniano. La strategia di Teheran. Non è chiaro se sullo spinoso accordo abbandonato dall'ex presidente americano Donald Trump siano stati fatti progressi tra gli sherpa, dopo mesi di stallo, ma il (la Repubblica)

La “malamovida” finisce nel mirino delle forze dell’ordine: sono oltre sessanta i soggetti identificati mercoledì sera da polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale nell'ambito del dispositivo interforze organizzato dal questore di Trento Maurizio Improta sulla base di quanto deciso in sede di Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Commissario del Governo (Trentino)

Gli auguri di Mario Draghi ai suoi ministri: «Alla fine del Consiglio dei ministri ho fatto tanti auguri di buone vacanze a chi non ha la campagna elettorale e poi veramente i migliori auguri che si verifichino tutti i desideri e i sogni di coloro che hanno la campagna elettorale» (Alto Adige)

Vienna, riprendono le trattative tra Iran e Usa sul nucleare iraniano

Biden: gli Usa impegnati ad impedire che l'Iran produca l'arma nucleare (Il Manifesto)

- ISTANBUL, 04 AGO - Il capo negoziatore sul nucleare per Teheran Ali Bagheri Kani è arrivato a Vienna dove è in programma un nuovo giro di colloqui per rilanciare l'accordo del 2015 noto come Jcpoa. (l'Adige)

“Le nostre aspettative sono moderate, ma gli Stati Uniti accolgono con favore gli sforzi dell’Ue e sono pronti a fare un tentativo per raggiungere un accordo. Un invito agli Stati Uniti a “mostrare maturità e agire in modo responsabile”. (EURACTIV Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr