Huawei già festeggia HarmonyOS: i numeri in Cina a una settimana dal lancio | Video

Huawei già festeggia HarmonyOS: i numeri in Cina a una settimana dal lancio | Video
Più informazioni:
HDblog SCIENZA E TECNOLOGIA

Huawei ha inaugurato una nuova era con il rilascio in Cina della versione 2.0 di HarmonyOS sui primi dispositivi, presentando anche i primi prodotti che arriveranno direttamente con il sistema operativo proprietario, ovvero i tablet Matepad 11 e Matepad Pro, i monitor Mateview, le cuffie Freebuds 4 e gli orologi intelligenti Watch 3 e Watch 3 Pro.

I piani di Huawei per HarmonyOS sono ambiziosi: l'intenzione è quella di proporre una piattaforma che possa essere adottata anche da altri produttori, e l'obiettivo dichiarato è di raggiungere una base installata pari a 300 milioni di dispositivi (200 milioni dei quali sarebbero smartphone) entro la fine del 2021. (HDblog)

Su altre fonti

Questa mattina, l’azienda cinese ha presentato al mercato occidentale tramite conferenza in streaming, il proprio sistema operativo multipiattaforma: HarmonyOS (che abbiamo visto qualche giorno fa). Huawei, come segnalato da La Stampa, ha infatti subito un crollo nel mercato europeo a favore di aziende come Xiaomi, Oppo e Realme. (DR COMMODORE)

Per quanto riguarda la dotazione, Huawei Watch GT2 è equipaggiato con uno schermo AMOLED da 1,39 pollici con sensibilità al tocco di alta precisione, protetto da un vetro 3D, una novità nel settore degli smartwatch. (Il Fatto Quotidiano)

Lo scopo era mostrare come l’esperienza di utilizzo dei device fosse in grado di migliorare tutte queste attività. Dopo l’annuncio in streaming mondiale la scorsa settimana, ieri Huawei ha presentato in Italia i suoi nuovi prodotti: la serie Huawei Watch 3 e due nuovi tablet Huawei MatePad Pro e Huawei MatePad 11. (Rolling Stone Italia)

Huawei, le potenzialità di Harmony Os2 durante l'evento 'Unlock Possibilities'

Era nell’aria e difatti il programma Harmony OS su Huawei P30 in versione closed beta è già al via. I fortunati cinesi che potranno essere inclusi nel programma closed beta su Huawei P30 potranno registrarsi a questa fase da oggi 10 giugno per 7 giorni e dunque non oltre il 17 giugno attraverso l’app My Huawei sul dispositivo. (OptiMagazine)

Secondo un rapporto di QQ, inizialmente era emersa la notizia che la società fosse riuscita a portare oltre 10 milioni di dispositivi sul nuovo sistema operativo. Ora, stando a quanto si evince, il numero di prodotti che sono stati aggiornati al nuovo sistema operativo ha apparentemente già superato la quota di ben 10 milioni in appena una settimana. (Telefonino.net)

Il prossimo luglio saranno disponibili anche i due nuovi monitor top di gamma, MateView e MateView GT e i due nuovi tablet della serie Matepad, MatePad Pro e Matepad 11. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr