“Mia madre vuole uccidermi”

Un bambino di 10 anni, di padre modicano e madre albanese, si è presentato presso il comando di polizia locale in Piazza Principe di Napoli, impaurito e piangente, accusando palesemente la madre di intenzioni omicide ma anche suicide. Ha raccontato la sua versione al vice comandante, Roberto Amore, sostenendo... Fonte: RagusaTG RagusaTG
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....