Green pass, indiscrezione sul nuovo decreto: quando si rischiano multe fino a 400 euro

Green pass, indiscrezione sul nuovo decreto: quando si rischiano multe fino a 400 euro
Liberoquotidiano.it INTERNO

In caso di contravvenzione saranno previste multe fino a 400 euro per i clienti sprovvisti del lasciapassare verde e cinque giorni di chiusura per i gestori dei locali.

17 luglio 2021 a. a. a. Il Green pass sarà obbligatorio in tutti i luoghi pubblici a rischio assembramento.

E' quanto prevede il decreto Covid, con le nuove misure di contenimento, secondo una indiscrezione del Corriere della Sera. (Liberoquotidiano.it)

Su altre fonti

si chiede Zaia auspicando un modello già attuato in Svizzera dove chi è immunizzato non è soggetto ai vincoli Quali saranno dunque i possibili nuovi usi del Green Pass ad oggi utilizzato solo per accedere ad eventi come stadi e matrimoni? (Today.it)

Infine, lo stato di emergenza sarà prolungato fino alla fine dell’anno e non solo fino a settembre, per gestire meglio la ripresa della scuola I controlli spetteranno alle forze dell’ordine, ma la verifica del Green Pass toccherà, per forza di cose, ai gestori dei locali. (isnews)

Sperando che l’imposizione del green pass convinca i più restii a farsi immunizzare Foggia, 17/07/2021 – Per entrare in tutti i luoghi pubblici a rischio assembramento bisognerà avere il green pass, altrimenti scatteranno le multe. (StatoQuotidiano.it)

Green pass, si va verso l'obbligatorietà. Multe per i trasgressori

Il Green pass, è bene ricordarlo, si ottiene avendo fatto un tampone negativo nelle ultime 48 ore oppure essendo stati vaccinati con doppia dose. 400 euro di multa per tutte le persone che entreranno in luoghi pubblici a rischio assembramento senza green pass, fino a cinque giorni di chiusura per i gestori che ne consentiranno l’accesso ai propri locali. (tviweb)

Ma cosa succede a chi non possiede il green pass? Ma i gestori dei locali sono tenuti a verificare se i propri clienti siano in possesso del green pass (Teleclubitalia.it)

Il Green pass potrebbe diventare obbligatorio per consentire l’ingresso in bar, ristoranti, cinema, teatri, palestre e piscine, viaggiare sui mezzi pubblici e tornare a riempire gli stadi. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr