Attacco alla Cgil annunciato in piazza un'ora prima • Imola Oggi

Imola Oggi INTERNO

Invece di parlare di Roma, di Torino, di Caserta e dei loro problemi, siamo a parlare di fascismo nel 2021

Noi invece di parlare dei problemi dell’Italia siamo qui a parlare del fascismo”, commenta Matteo Salvini a Quarta Repubblica.

Adesso i microfoni si spengono e si parte tutti verso la Cgil, si va in corteo verso la Cgil”, le parole di Castellino.

Attacco alla Cgil annunciato in piazza. “Qualcuno non ha fatto il suo mestiere, o il Ministro dell’Interno non sapeva che Castellino era pericoloso e questo sarebbe un problema o ha lasciato che fosse lì. (Imola Oggi)

Su altre fonti

Tuttavia, la norma, palesemente contraddittoria in termini etici, il suo danno lo ha già fatto. Bucci, cioè, se si ricandiderà potrà godere del consenso che gli deriverà dall'aver fatto bene il commissario (Primocanale)

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo" (La7)

Assalto alla CGIL, la partigiana Teresa Vergalli: "Ho provato molto dolore, nessuno dei presenti è intervenuto. (La7)

Adesso i microfoni si spengono e si parte tutti verso la Cgil, si va in corteo verso la Cgil”, afferma nel video Castellino. Fare una manifestazione il giorno prima del voto con le bandiere rosse è una cosa democratica secondo voi? (Il Sussidiario.net)

non doveva essere nemmeno lì. Allora mi domando, ma questo signore o ha una mano sula testa, o è molto fortunato. (Imola Oggi)

"Sapete chi ha permesso che oggi il green pass o meglio tra sei giorni diventasse legge? Le telecamere della trasmissione sono a Piazza del Popolo quando sul palco qualcuno annuncia l'intervento di Giuliano Castellini. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr