Colleferro. Doppietta per il Grifo Volley. Dopo la promozione in I Divisione dei ragazzi, anche le ragazze allenate dal coach Terrone promosse dalla III in II Divisione

Colleferro. Doppietta per il Grifo Volley. Dopo la promozione in I Divisione dei ragazzi, anche le ragazze allenate dal coach Terrone promosse dalla III in II Divisione
Cronache Cittadine INTERNO

– Dopo un inizio di campionato altalenante, il Grifo Volley Red segna il passo ed infila una serie di vittorie che la portano ad essere prima nella classifica avulsa di play off di Terza Divisione.

Ieri, 19 Giugno, sul campo di casa del Cannizzaro di Colleferro, in un pomeriggio davvero rovente, il Grifo Volley ha battuto le ragazze del Gs Salgen Roma, confermando, con un secco tre a zero, lo stesso risultato della gara di andata. (Cronache Cittadine)

La notizia riportata su altri giornali

Pedriali. BOLOGNA: Bagnolini, Karlsson, Motolese, Maltoni (st 39’ Hodzic), Amey, Mercier (st 39’Cupani), Raimondo, Corsi (st 27’ Casadei), Anatriello, Mazia, Corazza. Sul finire di frazione invece la Spal crea il primo pericolo agli avversari con una conclusione a giro di Dell’Aquila che Bagnolini allunga sul lato. (FIGC)

Maltoni dalla sua metà campo innesca la corsa in transizione di Raimondo: è una palla mezza e mezza, il portiere spallino Abati è incerto se uscire o rientrare in porta. La Spal si riassesta, reagisce: al 47’ Dell’Aquila spara dal limite di sinistra. (La Nuova Ferrara)

«Sono molto orgoglioso della nostra squadra – ha dichiarato il numero uno di casa Spal – e mi viene da gridare che “i campioni siamo noi!”. Si tratta della prima gioia, sono sicuro che ne arriveranno tante altre per i nostri tifosi e per la città di Ferrara». (La Nuova Ferrara)

Calcio Bologna, amara Under 18: il campionato lo vince la Spal

Seleziona un comune Abbadia cerreto Bertonico Boffalora d'adda Borghetto lodigiano Borgo san giovanni Brembio Casaletto lodigiano Casalmaiocco Casalpusterlengo Caselle landi Caselle lurani Castelgerundo Castelnuovo bocca d'adda Castiglione d'adda Castiraga vidardo Cavenago d'adda Cervignano d'adda Codogno Comazzo Cornegliano laudense Corno giovine Cornovecchio Corte palasio Crespiatica Fombio Galgagnano Graffignana Guardamiglio Livraga Lodi Lodi vecchio Maccastorna Mairago Maleo Marudo Massalengo Meleti Merlino Montanaso lombardo Mulazzano Orio litta Ospedaletto lodigiano Ossago lodigiano Pieve Fissiraga Salerano sul lambro San fiorano San martino in strada San rocco al porto Sant'angelo lodigiano Santo stefano lodigiano Secugnago Senna lodigiana Somaglia Sordio Tavazzano con villavesco Terranova dei passerini Turano lodigiano Valera fratta Villanova del sillaro Zelo buon persico. (Il Cittadino)

Una vittoria arrivata dopo aver eliminato due mie ex squadre, Roma e Bologna La Spal conquista il suo titolo numero tre in cinquant'anni di campionati giovanili. (ItaSportPress)

Ascoli è ancora fatale: 40 anni fa il trauma della prima retrocessione in B. Le danze le apre Raimondo, uno dei sette Primavera chiamati per l’occasione da Magnani, ma la festa al Bologna la fa Dell’Aquila,esterno spallino già comprato dal Torino, con la micidiale doppietta che porta lo scudettino a Ferrara a 36 anni dall’ultimo titolo giovanile (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr