Chiusure scuole, stop a ordinanze a Palermo e Agrigento. Tar sospende provvedimenti presi in autonomia dai sindaci

Chiusure scuole, stop a ordinanze a Palermo e Agrigento. Tar sospende provvedimenti presi in autonomia dai sindaci
MeridioNews - Edizione Sicilia INTERNO

Le ordinanze sul prolungamento della sospensione delle lezioni in presenza diramate dai Comuni della Sicilia continuano a cadere alla prova del Tar.

Il tribunale amministrativo ha sospeso i provvedimenti presi dai sindaci Leoluca Orlando e Francesco Miccichè , che rinviavano a lunedì la ripresa delle attività didattiche in classe.

Il tribunale amministrativo ha sospeso i provvedimenti presi dai sindaci Leoluca Orlando e Francesco Miccichè, che rinviavano a lunedì la ripresa delle attività didattiche in classe. (MeridioNews - Edizione Sicilia)

Su altri media

Inoltre il presidente della Regione Nello Musumeci ha firmato un’ordinanza in cui prevede la possibilità di chiusura delle scuole solo nei territori in zona rossa o arancione. Sulla base di ciò molti sindaci si sono mobilitati per fare ricorso, in particolare quelli di Palermo e Trapani. (TifosiPalermo)

Analoga decisione era stata adottata ieri dal Tar di Catania per Messina Il Presidente del Tar della Sicilia, Salvatore Veneziano, ha accolto l’istanza cautelare presentata contro le ordinanze firmate dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e dal sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, che dispongono la sospensione dal 13 al 16 gennaio delle attività didattiche in presenza. (Gazzetta del Sud - Edizione Sicilia)

Stante la sospensiva, non posso che fare un forte appello ancora una volta al senso di responsabilità di tutti e rivolgo nuovamente un richiamo alle responsabilità degli organi competenti della sanità nazionale e regionale. (Giornale L'Ora)

Rientro a scuola in Sicilia: è caos tra ordinanze, ricorsi e scioperi

Il motivo è legato alla normativa nazionale. Secondo il Tar, infatti, i comuni devono attenersi a quanto stabilito dal governo nella gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 (ragusah24.it)

Stante la sospensiva, non posso che fare un forte appello ancora una volta al senso di responsabilità di tutti e rivolgo nuovamente un richiamo alle responsabilità degli organi competenti della sanità nazionale e regionale. (Palermomania.it)

Pertanto, da oggi gli studenti torneranno in classe. E’ caos nella scuola siciliana: tra ordinanze dei sindaci che dispongono il divieto di rientro tra i banchi, ricorsi e bocciature del Tribunale Amministrativo, la confusione è massima e si procede in ordine sparso. (Sicilianews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr