Ue, la proposta agli Stati: «Allentare le restrizioni per motivi turistici»

Ue, la proposta agli Stati: «Allentare le restrizioni per motivi turistici»
Corriere della Sera ESTERI

L’obiettivo è finalizzare la proposta «entro fine maggio» per poi fare in modo che entri in vigore a giugno

«Questo permetterà agli Stati membri di agire rapidamente e in modo temporaneo per limitare i viaggi da paesi a rischio per il tempo necessario».

«È ora di rilanciare il turismo nella Ue» ha dichiarato anche la presidente della commissione Ursula von der Leyen.

La nota diffusa oggi dalla Commissione propone anche di modificare la soglia dei casi usata per determinare una lista di Paesi dai quali possono essere autorizzati gli spostamenti. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre testate

“Alla luce del calo dei contagi e del fatto che il vaccino sembra proteggere almeno fino alla fine dell’anno, abbiamo deciso, sotto la direzione del ministro della Salute, di prorogare la validità del green pass per chi è vaccinato e guarito fino a dicembre 2021”, ha detto il direttore generale del ministero Chezy Levy, che ha firmato la direttiva (LaPresse)

Nell'attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio. In conclusione del G20 con i ministri del Turismo, il premier Mario Draghi, ha parlato in conferenza stampa: "A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo. (Tutto Napoli)

«Non ho dubbi – ha detto Draghi – che in Italia il turismo si riprenderà e sarà forte come prima, ancora più forte «Prenotate le vacanze in Italia, siamo impazienti di accogliervi», dice il premier Mario Draghi durante la conferenza stampa convocata a conclusione del G20 con i ministri del Turismo. (Pickline)

Covid, Ue: "Permettere ingresso a viaggiatori vaccinati"

L'attuale limite di 25 casi è "estremamente severo" e venne deciso "solo perché era la media di allora", spiega un alto funzionario Ue. In questi casi, gli Stati membri "potrebbero chiedere ulteriori test all'arrivo". (Adnkronos)

Alleggerimento delle regole, ma con un "meccanismo di emergenza" pronto a entrare in azione "come contro-bilanciamento" per il parziale via libera ai viaggi non essenziale "Proponiamo di accogliere nuovamente i visitatori vaccinati e quelli provenienti da Paesi con una buona situazione sanitaria", aggiunge. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Questa la proposta della Commissione europea agli Stati membri. Questa modifica, se accolta, dovrebbe consentire al Consiglio di ampliare la lista dei Paesi dai quali riammettere viaggiatori per motivi non essenziali (turisti inclusi). (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr