Atalanta, Sartori saluta. Ufficiale l'arrivo di Congerton e D'Amico

L'Eco di Bergamo SPORT

Luca Percassi e Giovanni Sartori commossi fino alle lacrime, un clima di piena armonia tipico quando ci si lascia di comune accordo, i ringraziamenti reciproci per gli otto anni di crescita (anche quella reciproca) e del club. E alla fine della conferenza stampa con la quale l’Atalanta e il suo (ex) direttore tecnico Giovanni Sartori ieri hanno ufficializzato il loro divorzio, l’annuncio dell’amministratore delegato nerazzurro Luca Percassi: «Vi posso dire che il nuovo direttore sportivo dell’Atalanta è Tony D’Amico, che presenteremo a breve e che si occuperà del mercato italiano, in collaborazione con Lee Congerton preposto all’attività internazionale. (L'Eco di Bergamo)

La notizia riportata su altri giornali

Giovanni è silenzioso per natura come me, meglio una parola in meno, anche se a volte non comunicare è sbagliato. Nel salutare Giovanni Sartori, l'amministratore delegato nerazzurro ha ufficializzato l'ingaggio del ds uscente del Verona. (fcinter1908)

Luca Percassi è più giovane e aperto, io sono più anziano e chiuso: l’esperienza che ho maturato a Chievo e qui mi porterà a trasferire il mio modo di lavorare a Bologna Ieri Giovanni Sartori ha ufficializzato il suo addio all’Atalanta, salutando Bergamo e preparandosi alla nuova avventura in rossoblù. (Tuttobolognaweb)

Così Giovanni Sartori, nuovo responsabile dell'area tecnica del Bologna, che ieri dopo otto anni ha detto addio alla Dea per trasferirsi in Emilia. Ed è proprio su questo tema che si sofferma il Corriere di Bologna, riportando le parole del dirigente (TUTTO mercato WEB)

Dopo otto stagioni ricche di soddisfazioni, si interrompe il matrimonio fra la società bergamasca e il responsabile dell'area tecnica, Giovanni Sartori. Con competenza e sensibilità, Sartori ha saputo farsi apprezzare non solo come dirigente ma anche come uomo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Il Napoli per la difesa segue la pista Palomino dell’Atalanta, ma Gasperini dice no alla cessione del centrale. Il Napoli avrebbe messo nel mirino il difensore dell’Atalanta Palomino. Gli azzurri non hanno fatto i conti con Gasperini che ha alzato il muro riguardo la cessione di Palomino. (Calcio News 24)

Queste le parole: "Atalanta Bergamasca Calcio ed il Responsabile dell’Area Tecnica Giovanni Sartori, dopo otto intense stagioni vissute insieme, hanno consensualmente deciso di separarsi per intraprendere nuovi percorsi sportivi che possano rappresentare, per entrambi, ulteriore motivo di crescita. (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr