Tra rinnovi e obiettivi, le linee guida del mercato viola: quattro colpi e sinergia di idee

Tra rinnovi e obiettivi, le linee guida del mercato viola: quattro colpi e sinergia di idee
Fiorentina.it SPORT

Nonostante i rumours di mercato degli ultimi giorni, Dragowski è destinato a rimanere un punto fermo anche all’interno della Fiorentina di Gattuso.

Il portiere polacco piace al nuovo tecnico viola che quindi non lo lascerà partire in estate

Ecco come si muoverà la Fiorentina nel prossimo mercato, tra situazioni spinose da risolvere e obiettivi di mercato.

Come noto, la Fiorentina di Gattuso giocherà con il 4-2-3-1 (e all’occorrenza con il 4-3-3). (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altre fonti

Gattuso vorrebbe capire su chi può puntare e fare affidamento nella prossima stagione, in modo tale da poter iniziare il proprio progetto con solo quei giocatori che si sentono realmente motivati a restare sotto la sua ala. (Firenze Viola)

Il feeling tra i due nasce da lontano ed è quanto mai significativo. Gattuso, infatti, lo voleva al Napoli quando arrivò in sella ai partenopei, ed è cosa nota che De Laurentiis ci abbia provato con insistenza a strapparlo all’Hellas. (Fiorentina.it)

Fiorentina, Pezzella chiede garanzie tecniche: il futuro dopo aver parlato con Gattuso. Il tecnico vuole avere le idee chiare prima di iniziare la preparazione e il difensore vuole capire quale potrebbe essere il suo ruolo nella Fiorentina di Gattuso. (TUTTO mercato WEB)

Fiorentina, Gattuso a Marbella: l'osservato speciale è De La Vega

Il giornalista ha detto la sua sul rilancio della Fiorentina: “Passa da organizzazione societaria, capacità di scouting e idea chiara di gioco”. Il noto giornalista Maurizio Pistocchi è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. (Fiorentina.it)

Dopo i 21 gol realizzati nella scorsa stagione, i riflettori del mercato si sono accesi su Dusan Vlahovic; com’era naturale che fosse, aggiungiamo. Per quanto riguarda il contratto, le trattative proseguono serrate (fiorentinanews.com)

L'allenatore ha assistito al match tra l'Argentina U23 e la Danimarca, osservando l'esterno classe 2001 di proprietà del Lanus. Il suo esordio risale al 16 settembre 2018: de La Vega aveva appena 17 anni e giocò 58 minuti contro il Racing (GianlucaDiMarzio.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr