O Jogo – Joao Mario pronto ad abbassarsi l’ingaggio, ma c’è l’ipotesi Villarreal

fcinter1908 SPORT

Joao Mario guadagna tre milioni di euro, ma lo Sporting ne versa solo uno e non sembra essere ben disposto ad alzare l'ingaggio, avendo questo tipo di tetto salariale.

Per questo, secondo O Jogo, si sta facendo avanti il Villarreal in grado di accontentare le richieste dell'Inter e del giocatore

Joao Mario si è detto disposto ad abbassare le sue pretese, ma non rinuncerà a due terzi del suo stipendio. (fcinter1908)

La notizia riportata su altre testate

Abbiamo voglia di accontentare il ragazzo che starebbe volentieri lì, ora vediamo come vanno nei prossimi giorni le cose. Federico, agente di Romelu, attaccante dell', ora col Belgio in vista degli Europei, parla del futuro dell'exall'uscita della sede dell': "Sono stato qui per Joao Mario, stiamo cercando di chiudere con lo Sporting: vediamo se ci riusciamo. (Calciomercato.com)

E ai microfoni dei cronisti presenti ha fatto il punto sulla trattativa per la permanenza, a titolo definitivo, del centrocampista portoghese Joao Mario allo Sporting Club di Lisbona: "Sono stato qui per parlare di Joao Mario, stiamo cercando di chiudere l'operazione con lo Sporting. (TUTTO mercato WEB)

La squadra inglese, stando a quanto affermato da Sky, ha fatto partire la trattativa per assicurarsi il cartellino dell’esterno destro Inter, Joao Mario prima cessione: poi Hakimi. In realtà, quella di Joao Mario potrebbe anticipare di poco l’operazione in uscita più dolorosa per i tifosi ma anche più sostanziosa per le casse nerazzurre: si tratta del passaggio dell’ala destra Hakimi agli inglesi del Chelsea. (DirettaGoal)

Porte girevoli in casa Inter: Joao Mario via, Lukaku resta. Contatto Royal

L'agente del giocatore, intercettato dai microfoni di Fcinter1908, si è mostrato ottimista sul buon esito della trattativa: "Joao Mario? Abbiamo voglia di accontentare il ragazzo che starebbe volentieri lì (fcinter1908)

È vero che ci sono stati interessamenti da parte di altri club, ma nulla di concreto e reale. La sensazione è che giocando sui bonus si possa trovare presto la quadra (TUTTO mercato WEB)

I nerazzurri, sempre alle prese con la cessione di Achraf Hakimi (testa a testa fra Chelsea e PSG, con una richiesta da 80 milioni di euro senza contropartite), lavorano anche per il sostituto del marocchino: nel mirino c’è Emerson Royal, laterale di proprietà del Barcellona per il quale si registra un primo incontro conoscitivo con i suoi agenti. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr