Vaccini Covid, la Toscana cambia rotta

Vaccini Covid, la Toscana cambia rotta
Toscana Media News INTERNO

Astrazeneca questa settimana non ha consegnato alcun carico e per la prossima ha annunciato l'arrivo di appena 9.000 dosi.

Dovrebbero essere in arrivo anche 10-11.000 dosi del vaccino Johnson & Johnson ma la consegna non è stata confermata mentre ad oggi Moderna non ha annunciato nuove forniture.

Almeno 10mila persone superfragili dovranno quindi aspettare la nuova consegna per poi andare a vaccinarsi dal 23 Aprile al 7 Maggio al ritmo di 2.000 al giorno

E’ per questo che i centri vaccinali toscani sono stati chiusi per mancanza di vaccini. (Toscana Media News)

Ne parlano anche altre testate

Questo pomeriggio l’attenzione si è concentrata sulle ultime indicazioni arrivate dal governo nazionale, di utilizzare il vaccino AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni. LEGGI ANCHE. Estremamente vulnerabili e disabili gravi, al via la prenotazione dei vaccini: le modalità. (055firenze)

Firenze, 7 aprile 2021 - La Toscana è la penultima regione in Italia per quanto riguarda la percentuale di over 80 che hanno completato il ciclo vaccinale. Occupato da pazienti positivi il 34% di posti letto in area medica, a fronte del 31% della settimana precedente (La Nazione)

Vaccini: poche dosi di AstraZeneca, hub toscani in sofferenza

Nel frattempo è in corso la vaccinazione degli over 80 dimenticati, vale a dire: gli over 80 che aveva no aderito alla campagna vaccinale sul sito di Aria ma non hanno mai ricevuto una convocazione. Perché correggere la rotta e dare a tutti gli over 70 lo stesso calendario? (Il Giorno)

“Le nuove raccomandazioni ci impongono di cambiare in corsa, per l’ennesima volta, la nostra programmazione – ha spiegato Bezzini -. La pre-registrazione sul sito, hanno spiegato ancora i tecnici di Giunta, è stata fatta da 117. (FirenzeToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr