Friuli Venezia Giulia sesta in Italia per popolazione vaccinata

Telefriuli ECONOMIA

La nostra regione risulta sotto alla media nazionale nella fascia 70-79 anni: in Italia sono state somministrate prima e seconda dose al 3% dei cittadini, in Friuli Venezia Giulia all’1,9%.

E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, che conferma, quanto all’andamento della pandemia, il miglioramento di tutti i dati che riguardano il Friuli Venezia Giulia.

Il Friuli Venezia Giulia è la sesta regione in Italia per percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale: il 7,7%, rispetto alla media italiana del 6,8%. (Telefriuli)

Ne parlano anche altri giornali

Un valore, insomma, che sarebbe compatibile con la zona gialla, fascia di rischio che – fino a fine aprile – è stata ‘abolita per decreto’. I numeri delle ospedalizzazioni, infine, rispetto ai contagi mostrano segnali di miglioramento più ‘timidi’ (Il Friuli)

Calano quasi del 45% i nuovi contagi in Friuli Venezia Giulia e si allenta ulteriormente la pressione sugli ospedali, soprattutto sulle aree mediche, dove l’occupazione dei posti letto Covid scende sotto la soglia critica. (Telefriuli)

TRIESTE Complessivamente finora in Friuli Venezia Giulia hanno aderito alla campagna vaccinale 349.192 persone, il 59,3% delle quali (206.923) ha già ricevuto la prima somministrazione e 92.335 sono state sottoposte anche alla seconda. (Il Piccolo)

Solo nella giornata di ieri effettuate 8.800 prenotazioni totali per la campagna vaccinale in Fvg: decollano anche le prenotazioni via web. (Udine Today)

Rt sempre più basso (0,72 dallo 0,79 comunicato la scorsa settimana) e pure incidenza all’ingiù: da 219 a 137 casi sommati in sette giorni ogni 100.000 abitanti. Negli ultimi giorni, dopo l’”effetto Pasqua”, la curva scende a minore velocità. (Il Piccolo)

Erano state 800 le prenotazioni da parte di persone di età compresa tra 70 e 74 anni, mentre 1.211 le prenotazioni degli ultraottantenni (154 Asfo, 554 Asufc e 503 Asugi) Continua a salire anche il conteggio delle prenotazioni, salite a quota 350 mila dall’inizio della campagna. (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr