Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Scelta fatta: cessione choc a giugno

Calciomercato Juventus, dalla Spagna | Scelta fatta: cessione choc a giugno
CalcioMercato.it SPORT

L’addio di Ronaldo, tra cartellino e risparmio lato stipendio, ‘frutterebbe’ alla Juve un immediato tesoretto di circa 100 milioni di euro

Non però dal calciatore, bensì dallo stesso club bianconero.

Della cessione di Cristiano Ronaldo.

Cristiano Ronaldo torna protagonista delle vicende di calciomercato legate alla Juventus, alla quale è contrattualmente legato fino al giugno 2022. Via dalla Juventus, la decisione – stando alle clamorose indiscrezioni provenienti dalla Spagna – è stata presa. (CalcioMercato.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un altro motivo invece è racchiuso nel nome dell’autore dell’unico gol su punizione realizzato dalla Juventus due stagioni fa, nel 2017-18: Miralem Pjanic Ultima, quella rete su punizione era stata la terza della scorsa annata, preceduta da due pennellate di Dybala, contro il Brescia in campionato e l’Atletico Madrid in Champions. (Tuttosport)

E magari, dopo Verona può arrivare il meritato riposo Ma l'occasione è importante, per recuperare terreno e per tracciare un altro solco nella storia: al Crotone, in due stagioni da avversario, Ronaldo non ha mai segnato. (ilBianconero)

Mentre i big del tennis mondiale erano a Melbourne per giocare gli Australian Open, vinti per la nona volta da Djokovic, Andy Murray è volato a Biella. Murray che è un grande appassionato di calcio è stato protagonista, fuori dal campo, di uno scambio di doni con Cristiano Ronaldo (Sport Fanpage)

Scambio di maglie (e complimenti) tra Cristiano Ronaldo e Andy Murray

La Juventus vivrà una domenica di vigilia visto che i bianconeri scenderanno in campo solo domani sera contro il Crotone in serie A. Dunque ora più che mai, dopo due sconfitte consecutive tra campionato e Champions, bisogna tenere alta la concentrazione e non mollare. (JuveLive)

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve Se la Juventus non ha vinto le ultime due gare o meglio, se le ha perse non è per colpa di Ronaldo, ma è soprattutto perché se non segna Ronaldo, gli altri fanno fatica. (Tutto Juve)

Scambio di maglie e di complimenti tra Cristiano Ronaldo e Andy Murray. Insomma, un altro bello scambio tra icone dello sport mondiale (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr