Man. United, Bruno Fernandes:” Rigori? Ho imparato alla Samp”

Calcio In Pillole SPORT

In un’intervista MOTDx, ha confessato dove ha imparato a battere i rigori.

Non cambio più perché questo è il modo migliore per calciare i rigori“

Alla Sampdoria l’allenatore venne da me e mi disse che avrei dovuto provare a calciare in quel modo perché in passato altri calciatori blucerchiati lo avevano fatto con successo.

La Sampdoria è stata la sua scuola.

Bruno Fernandes è, ad oggi, un giocatore fondamentale del Manchester United. (Calcio In Pillole)

Su altre fonti

Per me è sempre stato un luogo magico dove puoi ottenere tutto ciò che ti sei prefissato. Insieme a tutti i miei compagni di squadra e con il fantastico supporto che riceviamo sempre dagli spalti, affrontiamo la strada con fiducia e ottimismo, alla fine festeggeremo tutti insieme. (Calciomercato.com)

È iniziata nel migliore dei modi la nuova avventura di CR7 con il Manchester United. Poker dei Red Devils contro il Newcastle e doppietta dell'asso portoghese. (TUTTO mercato WEB)

IL TABELLINO. MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea, Wan-Bissaka, Maguire, Varane, Shaw, Pogba, Matic, Greenwood (dall’86’ van de Beek), Bruno Fernandes (dall’85’ Martial), Sancho (dal 66’ Lingard), Cristiano Ronaldo. (AreaNapoli.it)

CR7 si è ripreso il Manchester United: doppietta all'esordio, ma che errori di Woodman

Per Ronaldo, tornato allo United dodici anni dopo l’ultima presenza, si tratta del gol numero 119 con la maglia del club inglese. Ronaldo è rimasto in campo per tutta la durata del match (Giornale di Sicilia)

Non poteva andare meglio di così per il grande ritorno, pertorna con la maglia delparte titolare, segna una doppietta e alla fine i Red Devils strappano anche i 3 punti battendo 4-1 un Newcastle mai domo e comunque combattivo per non ricoprire il ruolo di vittima sacrificale. (Calciomercato.com)

Cristiano Ronaldo in 60 minuti di gioco si è ripreso il Manchester United. CR7 si è ripreso il Manchester United: doppietta all'esordio, ma che errori di Woodman. vedi letture. E sono due, uno per tempo. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr