Domani Ajax-Roma, Mkhitaryan e Smalling out dalla rifinitura. Le ultime da Trigoria

Domani Ajax-Roma, Mkhitaryan e Smalling out dalla rifinitura. Le ultime da Trigoria
TUTTO mercato WEB SPORT

Le ultime da Trigoria. vedi letture. Vigilia di Europa League per la Roma, attesa domani dall'andata dei quarti di finale contro l'Ajax ad Amsterdam.

A seguire prove tattiche con partitella.

Infine, lavoro specifico per Karsdorp (essendo squalificato, non partirà con la squadra)

Domani Ajax-Roma, Mkhitaryan e Smalling out dalla rifinitura.

Da Trigoria, da segnalare l'assenza dalla rifinitura di Mkhitaryan e Smalling: la seduta è iniziata in sala video, poi riscaldamento e attivazione muscolare. (TUTTO mercato WEB)

Su altre fonti

AJAX (4-3-3): Scherpen; Rensch, Timber, Martinez, Tagliafico; Alvarez, Klaassen, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres. ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko A centrocampo ci sarà dunque Villar al fianco del ristabilito Veretout dinanzi ad una difesa orfana anche di Kumbulla, out fino a fine stagione. (CIP)

Retrocesso in Europa League, ha poi vinto quattro partite su quattro contro Lille e Young Boys, nei primi due turni a eliminazione diretta. Le quote sul passaggio del turno lasciano apertissimo il confronto, anche se gli olandesi risultano leggermente favoriti, a 1,75 contro 2,05. (AGIMEG)

I bianconeri, infatti, hanno versato nelle casse dell’Atalanta circa 35 milioni di euro, ai quali aggiungere alcuni bonus. Mercato Juventus Kulusevski – Quest’anno il campionato della Juventus è particolarmente sottotono rispetto allo standard a cui i bianconeri sono abituati. (Europa Calcio)

Quando la Roma voleva imitare il modello Ajax

Granda e Manchester United si sfideranno questa sera alle 21.00 per l’andata dei quarti di finale di Europa League. La squadra di Solskjaer fin qui ha disputato in maniera eccelsa questa competizione, superando anche il Milan nello scorso turno (non senza difficoltà). (CIP)

È questo il senso di un discorso che Tiago Pinto, nuovo general manager della Roma, ha fatto alla squadra venerdì scorso, prima della partita contro il Sassuolo, quando il gruppo era al completo dopo gli impegni delle nazionali. (Corriere dello Sport.it)

Era il primo anno della Roma americana con Luis Enrique sulla panchina giallorossa e il tecnico spagnolo voleva far giocare tutte le squadre giovanili con il 4-3-3, il sistema di gioco da lui utilizzato per la Prima Squadra, proprio come fa l'Ajax. (Voce Giallo Rossa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr