Le Borse di oggi, 17 gennaio. Listini Ue positivi dopo i dati cinesi. Titoli di Stato nel mirino

La Repubblica ECONOMIA

Mista la reazione degli altri listini al dato cinese: Shanghai termina in rialzo dello 0,6% e Shenzhen dell'1,5%.

Tra le materie prime, i prezzi del petrolio viaggiano in rialzo sui mercati asiatici

Mercati Ue cauti, focus sul rialzo dei rendimenti obbligazionari. I mercati europei si confermano in cauto rialzo dopo le prime battute.

Venerdì, il rendimento dei titoli americani a dieci anni è arrivato al massimo da gennaio 2020, oggi i future sono in leggero calo. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Borsa di Shanghai eccezione positiva con un rialzo dello 0,63%, mentre Hong Kong cede lo 0,33%. Borse asiatiche prevalentemente negative, con l'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo in calo dello 0,27% a 28.257,25 punti. (Finanzaonline.com)

Il benchmark a 10 anni ha reso quasi 6 punti base (pb) in più, portandosi all’1,855%. Mercati oggi: le azioni asiatiche negoziano incerte, mentre a sorprendere gli investitori sono soprattutto i rendimenti dei Treasury statunitensi. (Money.it)

Vediamo cosa succede oggi nei mercati. Il ritmo più lento dell’attività nella potenza asiatica può frenare la crescita in tutta la regione. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr