Senza Green pass, il Tribunale lo autorizza a traghettare. Pioggia di ricorsi

Senza Green pass, il Tribunale lo autorizza a traghettare. Pioggia di ricorsi
Più informazioni:
Quotidiano online INTERNO

Nella stessa interrogazione Sapia aveva contestato, con riferimento all’obbligo di possedere il Super Green Pass, la violazione di “diritti primari previsti della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea”.

Messina era bloccato da lunedì scorso ed aveva dormito in un sacco a pelo prima di essere ospitato, nelle ultime due notti, da una famiglia di Villa San Giovanni.

Un caso, quello dell’agente di commercio siciliano, che crea un precedente che darà ora il via alla pioggia di ricorsi per altri casi simili al suo. (Quotidiano online)

Su altre testate

Esulta l’avvocato Maura Galletta: finalmente! In realtà, la vicenda giudiziaria di Fabio Messina non s’è conclusa: il decreto specifica chiaramente che l’appuntamento nel merito è alle 9.50 del prossimo 9 febbraio, per integrare il contraddittorio con una normale udienza. (Tempo Stretto)

Chi, infatti, abita nel resto della Penisola, può spostarsi con un mezzo proprio tra le regioni senza limitazioni, anche senza essere in possesso di Green pass semplice. (Il Vibonese)

Una storia finita nelle aule del tribunale, dopo il ricorso d’urgenza presentato dai legali Maura Galletta e Grazia Cutino. Tante famiglie non possono uscire dalla Sicilia per interventi sanitari urgenti e tante che sono uscite dalla Sicilia non possono rientrare». (Corriere del Mezzogiorno)

Green Pass, Cateno De Luca: "Se lo Stato non cambia la legge domenica blocco lo Stretto"

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella! Così Fabio Messina, l’agente di commercio di Terrasini (Pa), che da lunedì era rimasto bloccato a Villa San Giovanni perché senza Green pass e dunque bloccato al di là dello Stretto in base al decreto che consente l’attraversamento solo a chi è munito di certificato verde di super Green pass o guarito dal Covid. (Livesicilia.it)

48 ore di tempo, se la risposta legittima che noi chiediamo non arriva, domenica alle 10 saremo qui sulla banchina del porto” È durata alcuni giorni la polemica di Fabio Messina legata all’impedimento ricevuto da parte degli imbarcaderi delle società private di Villa San Giovanni di imbarcarsi alla volta della Sicilia perché sprovvisto di Super Green pass. (Il Sussidiario.net)

Io sono a favore della vaccinazione, anzi per l’obbligo vaccinale ma non è possibile tenere i siciliani sotto sequestro, bisogna tenere conto della specificità dei territori”. “Bloccherò lo Stretto di Messina domenica 16 gennaio alle 10, se lo Stato non cambierà la normativa che disciplina il Green Pass per attraversare questi tre chilometri di mare (Gazzetta Jonica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr