Donna ricoverata in terapia intensiva a Genova dopo il vaccino AstraZeneca: l’Asl sospende il lotto

La Stampa INTERNO

È stato sospeso il lotto di Astrazeneca, oggetto ora di valutazioni scientifiche, che era stato inoculato il 27 maggio scorso nell'hub di «Alassio Salute» a una donna di 34 anni ora ricoverata in terapia intensiva al San Martino dopo essersi sentita male al lavoro.

Ed è pronto a decollare il piano di vaccinazioni nel punto di vaccinazione territoriale di Andora organizzato presso la farmacia comunale Val Merula (La Stampa)

Su altre testate

“Se un giovane di 18 anni deve aspettare due settimane in più per vaccinarsi non succede nulla, non rischia di morire come un 80enne”, aggiunge la Poli. Perplessità su AstraZeneca anche da parte di Massimo Galli, direttore di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano: “Se si può completare la campagna di vaccinazione con altri sieri, meglio evitarlo, soprattutto in determinate fasce d’età” (Periodico Italiano)

Permanendo la situazione di basso livello ematico di piastrine nel sangue, la paziente necessita di monitoraggio presso la Terapia Intensiva" Per l'Aifa è raccomandato un suo uso preferenziale nelle persone di età superiore ai 60 anni. (Today.it)

Stavolta a offrire il casus belli su AstraZeneca è la somministrazione del siero (insieme a quello monodose Johnson&Johnson) in occasione degli Open day vaccinali per giovani e giovanissimi, organizzati con successo da varie Regioni in queste ultime settimane. (Quotidiano.net)

AstraZeneca ai giovani, la cautela di Locatelli: "Attenzione estrema per gli effetti collaterali"

Già oggi il Comitato tecnico-scientifico (Cts) potrebbe fornire un nuovo parere sull’uso del preparato sui giovani. Intanto le Regioni continuano a muoversi in ordine sparso, tra chi mantiene gli open day e chi li cancella dopo i dubbi sollevati da sempre più esperti. (Il Fatto Quotidiano)

IL PIANO Vaccino in vacanza, l'ok di Figliuolo: «Forniremo le dosi,. AstraZeneca, donna muore per trombosi dopo il vaccino in Australia. «Dobbiamo essere tranquilli e sereni per il nostro piano vaccinale: solamente il 20% dell'approvvigionamento dei vaccini è di vaccini virali, quindi di vaccini come AstraZeneca. (ilmattino.it)

AstraZeneca ai giovani, la cautela di Locatelli: "Attenzione estrema per gli effetti collaterali" di Elena Dusi. (siano). Gli Open Day per i giovani sono stati un successo, ma due donne colpite da trombosi in Liguria ricordano la necessità di essere prudenti. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr