Inflazione: Lagarde, diminuirà nel 2022, impegno per stabilità prezzi

Inflazione: Lagarde, diminuirà nel 2022, impegno per stabilità prezzi
Approfondimenti:
LaPresse ECONOMIA

Ma comprendiamo che l’aumento dei prezzi è una preoccupazione per molte persone e prendiamo questa preoccupazione molto sul serio.

Così la presidente Bce, Christine Lagarde, intervenendo alla Conferenza di Parigi dei comitati parlamentari per gli affari comunitari dell’Unione europea

Consentitemi quindi di ribadire che il nostro impegno per la stabilità dei prezzi rimane incrollabile.

Roma, 14 gen. (LaPresse)

Su altre testate

Venerdì gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di aver inviato agenti in Ucraina per effettuare operazioni di “sabotaggio” per creare un “pretesto” per un’invasione, aumentando le tensioni. La Russia nega tale intenzione e afferma di volersi difendere dalla situazione che la NATO ritiene minacciosa alle sue porte. (BarSport.Net)

L’episodio aggiunge tensione ad una situazione già esasperata e gli Usa fanno sapere di avere informazioni di un’imminente operazione clandestina russa in territorio ucraino per creare il pretesto di un’azione militare. (laRegione)

La Russia giovedì aveva detto che i suoi sforzi per convincere l'Occidente a impedire l'espansione verso est della NATO (anche attraverso l'integrazione dell'Ucraina) erano arrivati a un punto morto e aveva minacciato di trarne le conseguenze, senza specificare la natura di queste ultime Gli Stati Uniti hanno informazioni secondo cui la Russia ha pre-posizionato un gruppo di agenti per condurre un'operazione sotto falsa bandiera nell'Ucraina orientale e creare così un pretesto per un'invasione. (RSI.ch Informazione)

Ucraina: la Russia si prepara all'operazione "falsa bandiera" nel paese dopo aver ammassato truppe al confine, avvertono gli Stati Uniti | notizie dal mondo

Ma Sullivan ha detto che la Russia sta gettando le basi per invadere con false pretese se Putin decidesse di seguire quella strada. Separatamente, venerdì i media ucraini hanno riferito che le autorità ritenevano che i servizi speciali russi stessero pianificando un possibile incidente sotto falsa bandiera per provocare un ulteriore conflitto. (ilFormat)

Il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan ha accennato all'intelligence durante un briefing con i giornalisti giovedì. (PrimaPress)

I commenti sono arrivati ​​poche ore dopo che l’Ucraina ha subito un attacco informatico su larga scala. La signora Psaki ha aggiunto che il presidente Joe Biden è stato informato dell’attacco e che gli Stati Uniti “hanno offerto il nostro sostegno mentre l’Ucraina indaga e si riprende dall’impatto degli incidenti” (Generazione Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr