Nissan, nuova auto elettrica compatta in arrivo in Europa

macitynet.it ECONOMIA

La vettura elettrica annunciata si aggiunge al portafoglio di veicoli Nissan prodotti da Renault in Francia, che includono i veicoli commerciali leggeri di Nissan, in particolare il nuovo Nissan Townstar, che ha sostituito il pionieristico e-NV200 come piccolo furgone elettrico di Nissan

La nuova auto elettrica compatta migliorerà ulteriormente questa futura gamma.

Nissan ha annunciato una nuova auto elettrica compatta in arrivo sui mercati europei. (macitynet.it)

Ne parlano anche altri giornali

La Casa nipponica ha infatti messo a punto un nuovo modello, che verrà annunciato presto nei dettagli, per far fede alla roadmap Ambition 2030 pensata dalla dirigenza di Yokohama. Nissan si prepara a lanciare sul mercato europeo un nuovo e innovativo compatto elettrico pronto a sorprendere tutti. (Virgilio Motori)

Mitsubishi annuncia il suv Asx. Nissan Micra e Renault R5, in arrivo nel 2024 le «cugine» elettriche. L’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi intensifica la collaborazione, dopo la crisi partita nel 2018 con l’arresto di Carlos Ghosn, allora presidente della partnership che oggi dura da 22 anni e conta più di 420 mila dipendenti nel mondo. (Corriere della Sera)

Succedendo alla nostra iconica Micra, sono sicuro che questo nuovo modello fornirà ulteriore entusiasmo ai nostri clienti in Europa”. (La Repubblica)

Questa è l'Alleanza, una collaborazione fra tre dei gruppi automobilistici più importanti al mondo che mira a promuovere in maniera determinata il settore delle auto elettriche. A tal riguardo, l'Alleanza dichiara che entro il 2030 disporrà di una capacità di produzione complessiva delle batterie pari a 220 GWh (Virgilio Motori)

Tra loro proprio l'erede naturale di Nissan Micra, che verrà costruita nel nord della Francia. Succedendo alla nostra iconica Micra, sono sicuro che questo nuovo modello fornirà ulteriore entusiasmo ai nostri clienti in Europa" (La Gazzetta dello Sport)

Renault Italia, insieme al Direttore di Auto Andrea Brambilla, ha analizzato le nuove direzioni di Renault, e di tutto il Gruppo automobilistico. (Auto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr