Bando bis della Toscana per la ristorazione: 2.500 euro a esercizio (anche ambulanti e fornitori)

Bando bis della Toscana per la ristorazione: 2.500 euro a esercizio (anche ambulanti e fornitori)
ArezzoNotizie INTERNO

Dopo le botteghe di artigianato artistico, è la volta del bando bis destinato al mondo della ristorazione, ovvero ristoranti (anche ambulanti), catering, bar, gelaterie, pasticcerie e simili, ed allargato ai fornitori.

Anche questa è una novità: nel precedente bando di gennaio il calo doveva essere almeno del 40 per cento.

Con 4 milioni di euro si potranno erogare contributi pieni da 2500 euro a 800 ristoratori ed altrettanti agli operatori della filiera

L’aiuto era già stato preannunciato e spiegato due settimane fa, parte di un pacchetto complessivo da 25 milioni di euro; e da domani il bando sarà on line sul sito di Sviluppo Toscana (ArezzoNotizie)

La notizia riportata su altre testate

Da mercoledì mattina 5 maggio, grazie alle 10 mila dosi di vaccino arrivate oggi, chi ha tra 65 e 69 anni potrà infatti prenotarsi sul portale toscano prenotavaccino. Avanti con la campagna di vaccinazione anti Covid dei settantenni: ci sono dosi sufficienti, fanno sapere dalla Protezione Civile e dagli uffici dell’assessorato alla sanità, per garantire la prima somministrazione a tutti i nati nella decade che ancora non ne hanno usufruito e che possono dunque prenotarsi. (SienaFree.it)

Intanto arriva in Toscana la prima finestra per i sessantenni. Alle 17 di oggi, lunedì 3 maggio, risultano 908.217 i toscani che hanno ricevuto la prima dose e, tra questi, 404.514 quelli che hanno avuto pure il richiamo. (tvprato.it)

Da oggi il bando sarà on line sul sito di Sviluppo Toscana. Dopo le botteghe di artigianato artistico, è la volta del bando bis destinato al mondo della ristorazione, ovvero ristoranti (anche ambulanti), catering, bar, gelaterie, pasticcerie e simili, ed allargato stavolta pure ai fornitori. (PisaToday)

Vaccini anti-Covid, prima disponibilità per i sessantenni: al via le prenotazioni

Prosegue campagna per settantenni. Avanti con la campagna di vaccinazione anti Covid dei settantenni: ci sono dosi sufficienti, fanno sapere dalla Protezione Civile e dagli uffici dell’assessorato alla sanità, per garantire la prima somministrazione a tutti i nati nella decade che ancora non ne hanno usufruito e che possono dunque prenotarsi. (Toscanaoggi.it)

I ricoverati sono 1.503 (52 in meno rispetto a ieri), di cui 237 in terapia intensiva (12 in meno). Firenze, 4 maggio 2021 - In Toscana sono 229.540 i casi di positività al coronavirus, 503 in più rispetto a ieri (480 confermati con tampone molecolare e 23 da test rapido antigenico). (La Nazione)

Da mercoledì mattina 5 maggio, grazie alle 10 mila dosi di vaccino arrivate oggi, chi ha tra 65 e 69 anni potrà infatti prenotarsi sul portale toscano prenotavaccino. Finora erano state immunizzate solo le persone che accudivano persone fragili sotto i sedici anni, ora invece si passerà a chiamare progressivamente tutti gli altri. (Corriere Fiorentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr