Butta una ragazza in piscina durante un live: Rhove (di nuovo) nella bufera

Butta una ragazza in piscina durante un live: Rhove (di nuovo) nella bufera

Il rapper ha condiviso in un video che immortala la ragazza mentre viene aiutata ad uscire dalla piscina per poi essere portata sul palco accanto al cantante

Il rapper ha spinto in piscina una ragazza che stazionava sotto il palco mentre proponeva la sua hit “Shakerando”.

Nelle scorse settimane, il rapper milanese – all’anagrafe Samuel Roveda – aveva interrotto un live perché il pubblico non ballava. (Perizona)

La notizia riportata su altri media

Ad un certo punto il rapper dà una spinta ad una ragazza che balla sotto il palco e la fa finire in piscina. Rohve qualche ora più tardi ha pubblicato un messaggio in cui ha spiegato che si trattava solo di uno scherzo (Corriere TV)

Il video – anche questo – ha spopolato in Rete venendo condiviso persino da alcuni giornalisti: incluso Andrea Scanzi del Fatto Quotidiano. Rhove, meglio conosciuto come Samuele Roveda, sta spopolando su YouTube e Spotify con Shakerando, ma la sua carriera è a rischio. (Free.it)

Il momento è stato ripreso da altri fan presenti al concerto e pubblicato sui social dove la reazione del web è stata immediata. No a100mila euro"/ "Poi mi chiede borsa di Dior da 2800". Il suo italiano di merda direttamente proporzionale alle sue canzoni (Il Sussidiario.net)

Rhove butta una ragazza in piscina durante il concerto. Poi si giustifica: «È stato un gesto amichevole»

Tutto è accaduto durante il suo concerto che si è tenuto il 3 agosto scorso a Porto Cesareo (Lecce), in una location all’aperto con piscina. Sentendosi sotto attacco, Rhove ha quindi deciso di pubblicare alcune Instagram stories, spiegando: “Il gesto di ieri era amichevole, difatti appena usciranno i video capirete che era un semplice scherzo. (Il Fatto Quotidiano)

Poi, nella storia successiva ha caricato il video in cui fa salire la fan sul palco. INSTAGRAM \ Rhove | Screenshot stories di Rhove, 5 agosto 2022. Continua a leggere su Open. Leggi anche: (Open)

Questa volta giustificandosi: «Il gesto di ieri era amichevole, infatti appena usciranno i video capirete che era un semplice scherzo Rhove ancora una volta si rende protagonista di una polemica scaturita sui social poche ore fa. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr