Bonus affitto 2021, può usufruirne anche chi paga in ritardo il canone del 2020

Sky Tg24 ECONOMIA

Non solo, il ritardo non fa perdere il diritto alla cessione del credito al proprietario dell’immobile

La precisazione dell’Agenzia delle Entrate in risposta a un interpello: si riconosce il credito d’imposta anche a chi paga nel 2021 i canoni del 2020, cioè quelli che danno diritto all’agevolazione per locazioni a uso non abitativo (ma anche a chi ha anticipato nel 2019 i canoni del 2020).

(Sky Tg24 )

Su altri media

Scadono venerdì 30 aprile 2021 ore 15.00 i termini per presentare domanda sui criteri “Contributi per canoni di locazione e affitto d’azienda” promossi dalla Giunta all’interno del piano #RipartiTrentino. (la VOCE del TRENTINO)

Si è espressa in tal senso l’Agenzia delle entrate con la risposta n°259 del 19 aprile, avente ad oggetto il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi in caso di utilizzo all’estero dei beni agevolati. (Gooruf Italia News)

Bonus affitto: modalità della cessione del credito di imposta. Attraverso il Bonus affitto l’Agenzia delle Entrate ha dato conferma per coloro che possono beneficiare dei crediti d’imposta pari al 30% e al 60%, di avere la possibilità di cessare il credito Bonus affitto: dettagli e requisiti, a chi spetta? (MenteFinanziaria.it)

Bonus affitto: cessione del credito anche se si paga in ritardo

Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. (Fiscoetasse)

La legge consente di beneficiare lo stesso del bonus affitto anche se il canone viene versato l’anno successivo rispetto a quando doveva essere versato. In questo caso, la scadenza è il 31 dicembre 2021. (QuiFinanza)

Scadono venerdì 30 aprile 2021, alle 15, i termini per presentare domanda sui criteri “Contributi per canoni di locazione e affitto d’azienda” promossi dalla Giunta all’interno del piano #RipartiTrentino. (TrentoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr