Covid, Brusaferro: “Scende a 28 anni l’età media dei contagi. Centinaia di persone a rischio ricovero” - L'Unione Sarda.it

L'Unione Sarda.it SALUTE

VACCINARE I GIOVANI – "Sui nuovi parametri – ha poi aggiunto – si sta lavorando e sono previsti degli incontri anche la prossima settimana", ha spiegato.

ETÀ MEDIA – L'età media dei nuovi casi di Covid scende nel Paese a 28 anni, “un valore molto basso, più basso del picco della scorsa estate”, spiega Brusaferro.

LE PREVISIONI – L'indice di contagio Rt “è in crescita – ha poi precisato Brusaferro – e passa dallo 0.66 della settimana scorsa allo 0.91 di questa settimana

“Secondo le previsioni – ha poi aggiunto - centinaia di persone sono a rischio ricovero”. (L'Unione Sarda.it)

Su altre fonti

La variante Delta è destinata a crescere e in altri paesi sta portando grande aumento di nuovi casi: è quindi importante tracciare i contatti, prevedere le quarantene ed è opportuno raggiungere quanto prima la copertura vaccinale con la doppia dose. (Tuttosport)

Abbiamo ancora una quota importante di italiani sopra i 60 anni che non hanno neanche la prima dose Il tasso di occupazione in terapia intensiva e in aree mediche al giorno 13 luglio 2021 è stabile, coincidente e parti al 2%. (Corriere dell'Umbria)

I vaccini sono efficaci con la doppia dose. La variante sta portando a un aumento significativo di nuovi casi – ha aggiunto – E’ importante individuare precocemente le persone contagiate e una copertura vaccinale con doppia dose” (TG-PRIMARADIO)

Secondo l'Ema la variante Delta a fine agosto rappresenterà il 90% dei casi di coronavirus nell'Ue. Vaccini. Sull'efficacia dei vaccini contro la variante Delta i pareri non sono concordi. (Adnkronos)

I dimessi ed i guariti sono invece 4.110.649. Stampa. Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati registrati 2.898 nuovi casi di coronavirus a fronte di 205.602 tamponi effettuati, con un tasso di positività dell’1,4% (+0,1% rispetto a giovedì). (Salernonotizie.it)

L'età mediana per ricovero è 50 anni e quella dei decessi è introno a 70 anni ma casi sono limitati". Con l'aumento dei casi quasi tutte le realtà locali, a parte Valle d'Aosta e Provincia di Trento, passano in una situazione di rischio moderato. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr