Atlantia vuole l’aiuto statale e minaccia causa al governo

Atlantia vuole l’aiuto statale e minaccia causa al governo
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Economia)

Autostrade - Il gruppo dei Benetton tratta per la garanzia pubblica su 2 miliardi di prestiti: “Non possiamo più finanziarci, usiamo 900 milioni”.

Stavolta siamo alle minacce esplicite.

Parola ai legali.

Ne parlano anche altri media

Nessuno può ricattare il Governo e lo Stato italiano», conclude. Lo afferma il viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri (M5S) in un video postato su Facebook. (La Stampa)

Di conseguenza, stante la posizione dell'esponente 5 Stelle, il Dl liquidità non dovrebbe valere per Autostrade. In particolare ha stabilito che Aspi dovrà destinare i 900 milioni di linea di credito messi a disposizione dalla holding alle sole attività di manutenzione e agli interventi per la sicurezza della rete. (Il Sole 24 ORE)

Quanto al prestito garantito, le banche stanno esaminando il dossier che non sarebbe ancora arrivato sul tavolo di Sace, società del gruppo Cdp. La sede di Autostrade per l'Italia, al centro anche dell'attuale scontro - Foto d'archivio, Ansa. (Avvenire)

Di questi, 1,2 miliardi dovrebbero essere destinati ad Autostrade per l’Italia, che Edizione controlla indirettamente attraverso Atlantia. Congelati tutti gli investimenti straordinari sulla rete a causa delle difficoltà per Autostrade di ottenere liquidità. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti