Prodi si schiera: "Ho il dovere di rendere pubblico il mio Sì"

Ma è un si sofferto quello dell'ex presidente del Consiglio e della Commissione europea, già candidato alla presidenza della Repubblica, con un piede già al Quirinale, poi "tradito" dalla "congiura dei 100" del Partito democratico alle elezioni del ... Fonte: CataniaLiveNews CataniaLiveNews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....