Axios: Registro ancora fermo, ripristino in corso

Axios: Registro ancora fermo, ripristino in corso
Più informazioni:
Punto Informatico INTERNO

Cosa sta comportando lo stop del Registro Elettronico?

Attacco ransomware al Registro Elettronico di Axios. Di seguito gli screenshot di quanto mostrato agli alunni e ai docenti che in questi giorni cercano invano di accedere al Registro Elettronico: nessuna risposta dalla piattaforma, nessuna possibilità di consultare le informazioni che li riguardano.

L’attacco subito da Axios, con un ransomware in grado di mettere fuori uso per diversi giorni il Registro Elettronico, ha provocato non pochi grattacapi a studenti e insegnanti, già provati in questo periodo dalle difficoltà legate alla didattica a distanza. (Punto Informatico)

Se ne è parlato anche su altri media

Axios Disagi al rientro a scuola, hackerato il registro elettronico, sarà disponibile da giovedì. Registro elettronico (Ansa). Condividi. Disagi informatici nel giorno del rientro a scuola con le lezioni presenza per circa 5,6 milioni di alunni. (Rai News)

(aggiornamento dell’8 aprile). Nel frattempo, Axios ha predisposto per i dirigenti scolastici la modulistica necessaria a gestire il registro di emergenza, insieme a un video tutorial sul suo utilizzo (Computerworld Italia)

"Se non fossimo stati in questo periodo, in cui molte scuole sono in Dad probabilmente nessuno se ne sarebbe accorto", ha sottolineato Rocchi. Da parte dei genitori c'è stato un maggior malcontento, soprattutto perché i figli non hanno potuto accedere ai compiti da fare (Fanpage.it)

Registro elettronico hackerato: disagi in tante scuole italiane

Disagi informatici nel giorno del rientro a scuola con le lezioni in presenza per circa 5,6 milioni di alunni. Il registro elettronico, andato fuori uso a causa di un attacco hacker, sarà ripristinato e sarà disponibile con tutti i suoi servizi entro la mattina di domani. (Corriere della Sera)

Scusandoci per l’ulteriore disagio, siamo a comunicarvi che le attenzioni e i dovuti approfondimenti con i quali devono essere condotte tali attività richiederanno ancora qualche giorno di pazienza. Come ormai ben noto è la conseguenza di un attacco ransomware che ha messo fuori uso il servizio. (Punto Informatico)

Da sapere: il registro elettronico è stato introdotto nel 2012, è uno strumento digitale a cui possono accedere (anche da remoto) insegnanti e studenti. Il registro racchiude informazioni essenziali per la gestione delle attività scolastiche, tra cui presenze/assenze, ritardi/uscite anticipate/giustificazioni, compiti assegnati, verifiche programmate, pagelle, note e comunicazioni. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr