UFFICIALE – Botto italiano per l’Olimpia Milano, preso Gigi Datome!

UFFICIALE – Botto italiano per l’Olimpia Milano, preso Gigi Datome!
Basketinside Basketinside (Sport)

Di seguito il comunicato dell’Olimpia Milano:. La Pallacanestro Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo di tre anni con Luigi Datome, nato a Montebelluna, il 27 novembre 1987, 2.03 di statura, ala, proveniente dal Fenerbahce Istanbul

Ne parlano anche altre testate

opo settimane di voci, i tifosi dell'Olimpia Milano adesso possono finalmente esultare: Gigi Datome torna in Italia per vestire la maglia dell'AX. La scelta di Datome è dunque fatta, per la chiusura dell'affare mancherebbero da limare solo alcuni dettagli, e l’annuncio ufficiale è atteso nei prossimi giorni. (Sport Mediaset)

A Boston ha giocato 18 gare di stagione regolare e tre di playoff. “Sono davvero felice di cominciare questo nuovo capitolo della mia carriera in una società storica e ambiziosa come l’Olimpia Milano”, dice Datome. (La Gazzetta dello Sport)

Con la Nazionale italiana ha giocato gli Europei del 2007, 2011, 2013, 2015 e 2017, oltre ai Mondiali del 2019. La Pallacanestro Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo di tre anni con Luigi Datome,nato a Montebelluna, il 27 novembre 1987, 2.03 di statura, ala, proveniente dal Fenerbahce Istanbul (Sportando)

La partenza del coach Obradovic da Istanbul è stata fondamentale per convincerlo ad accettare il triennale propostogli dall'Olimpia Milano. E' anche presidente dell'associazione dei giocatori di Eurolega che lo hanno votato proprio per le qualità umane e l'indubbia personalità. (L'Unione Sarda.it)

Iberostar Tenerife has parted ways with six players. Three, Lahaou Konate, Aaron White and Nick Zeisloft, because their contracts ended. Three, Tomasz Gielo, Álex Suárez and Dino Radoncic, because Tenerife did not pick up options on their contracts. (Sportando)

Intervistato dal sito greco SDNA, il neo acquisto dell’Olimpia Milano Kevin Punter ha commentato così il suo approdo in biancorosso: “Mi sono trovato benissimo a Belgrado, mi sono sentito rinato e mi è dispiaciuto che la stagione sia terminata in anticipo. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti