The Italian Sea Group avanti tutta al debutto a Piazza Affari

The Italian Sea Group avanti tutta al debutto a Piazza Affari
Finanzaonline.com ECONOMIA

“Il traguardo raggiunto con l’ingresso in Borsa mi rende estremamente orgoglioso ed è la dimostrazione del nostro costante impegno, professionalità e passione

Debutto positivo a Piazza Affari per The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri.

In fase di collocamento The Italian Sea Group ha raccolto 88,2 milioni di euro, escludendo il potenziale esercizio dell’opzione di over-allotment. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Il primo azionista intende però restare Gc Holding, col 62,6% del capitale, controllata da Costantino Il titolo nei primi momenti contrattazione è balzato a 5,4 euro (+10,2%), per chiudere a 5,25 euro (+7,1%). (La Stampa)

THE ITALIAN SEA GROUP – I PRINCIPALI RISCHI. Tra i fattori di rischio indicati nel documento di ammissione, The Italian Sea Group ha segnalato che l’attuale strategia prevede la realizzazione di yacht di dimensioni sempre maggiori e l’espansione territoriale dei propri marchi THE ITALIAN SEA GROUP – I DATI DI BILANCIO DEL 2020. (SoldiOnline.it)

Gc Holding, controllata dallo stesso Costantino, rimarrà primo azionista con il 62,6% del capitale Al momento viaggia a quota 5,363 euro, in rialzo del 9,45%. (Milano Finanza)

The Italian Sea Group, terza IPO del 2021 su MTA

The Italian Sea Group in Borsa col botto (+10,2%) 8 Giugno 2021 di Redazione. Debutto col botto a Piazza Affari per Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri, che ha aperto oggi il primo giorno di negoziazioni sul segmento Mta di Borsa Italiana a quota 5,40 euro, con un rialzo del 10,2% rispetto al prezzo di collocamento a 4,9 euro. (Pambianconews)

Ilal momento dell'ammissione è del 22,5% e ladi mercato all'IPO è pari a 260 milioni di euro (con prezzo di offerta pari a 4,9 euro per azione) L'operatore globale della nautica di lusso ha raccolto 88,2 milioni di euro in fase collocamento, escludendo il potenziale esercizio dell'opzione di over-allotment. (Teleborsa)

Si tratta di The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso, attivo nella costruzione e refit di motoryacht e navi fino a 100 metri. “Il traguardo raggiunto con l’ingresso in Borsa mi rende estremamente orgoglioso ed è la dimostrazione del nostro costante impegno, professionalità e passione (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr