La Stampa: per girare a Napoli indisturbato Osimhen si veste da rapper. Street food e poche frequentazioni - ilNapolista

La Stampa: per girare a Napoli indisturbato Osimhen si veste da rapper. Street food e poche frequentazioni - ilNapolista
IlNapolista SPORT

L’articolo ricostruisce la storia di Victor e il suo passaggio al Napoli, ma fornisce anche alcune notizie sulla sua vita privata in città.

Racconta, tra le altre cose, che per girare nelle vie di Napoli, Osimhen si veste da rapper per non farsi notare.

Street food per i vicoli di una città che ormai lo adora e poche frequentazioni, su indicazione dell’amico Koulibaly

Delivery frequenti e mance abbondanti ai fattorini. (IlNapolista)

Ne parlano anche altri giornali

Il vero nove è la via al gol di questo inizio di campionato e il Toro domenica si trova davanti l’uomo del momento (La Stampa)

Osimhen, come rivela la giornalista, a Napoli si veste da rapper, uno di quelli «bling bling», come si dice nella Francia che lo ha reso famoso: catene e capi firmati, tutto per attirare l’attenzione e poi il contrario per non farsi notare. (AreaNapoli.it)

Invisibile in città, immarcabile in attacco: un problema per il Torino che domenica proverà a fermarlo La Stampa nell'edizione odierna dedica un approfondimento a Victor Osimhen titolando così al suo interno in omaggio all'ex Lille: "Il vero nove". (Tutto Napoli)

Vestiti da rapper, street food e uscite rare: la vita napoletana di Osimhen

Napoli calcio - L'edizione odierna de La Stampa scrive: "Osimhen a Napoli si veste da rapper, uno di quelli «bling bling», come si dice nella Francia che lo ha reso famoso: catene e capi firmati, tutto per attirare l’attenzione e poi il contrario per non farsi notare. (CalcioNapoli24)

Il pesce al Cocoloco che lo coccola, delivery frequenti e mance abbondanti a tutti i ragazzi che portano cibo come facevano i suoi fratelli. "Street food per i vicoli di una città che ormai lo adora e poche frequentazioni, su indicazione dell’amico Koulibaly. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr