Entro fine mese stretta No Pass e nuove regole sui ricoveri. Arriva la lista 'servizi essenziali'

Metropolis INTERNO

Dal prossimo mese si entra con il certificato verde, base o rafforzato, ovunque eccetto che in supermercati, alimentari, ospedali e farmacie.

Proprio sulla scia di uno degli ultimi provvedimenti dell’Esecutivo riprendono quota le prime dosi: ieri ne sono state effettuate quasi 92mila, il dato più alto dall’inizio della quarta ondata.

La comunicazione dei dati deve essere aggiornata e – sottolinea – la nuova fase dell’epidemia deve portarci entro breve a rivedere le regole soprattutto per la gestione degli ospedali”. (Metropolis)

La notizia riportata su altre testate

Il decreto precisa inoltre che, entro quindici giorni dalla data di entrata in vigore della norma, saranno individuati i servizi “necessari per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona”, per i quali i cittadini saranno esonerati dall’obbligo del green pass. (Padova News)

Chi percepisce il reddito di cittadinanza deve prestare attenzione al cambio di norme per continuare a ricevere il sussidio. Bisognerà vedere, dunque, se anche in pratica l’eventuale violazione dell’obbligo di accettare le offerte congrue porterà alla perdita del sussidio (The Italian Times)

Insomma, un invito neanche poi tanto velato a vaccinarsi per evitare di rimanere senza sussidio. Per entrare negli uffici pubblici, si dovrà infatti presentare almeno il Green pass base (che si può comunque ottenere anche con il tampone). (LaC news24)

Super green pass, ecco come ottere la certificazione verde. COME CAMBIA IL GREEN PASS. L’obbligo di Green pass fino al 15 gennaio 2022 viene esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; servizi di trasporto pubblico locale. (Gazzetta del Sud)

A partire dal 20 gennaio, il Green Pass base servirà anche per andare dal parrucchiere, barbiere ed estetista mentre dal 1° febbraio sarà obbligatorio anche per accedere a Poste, banche, centri commerciali e negozi. (Investire Oggi)

La sua difficoltà nel fare il calcolo è probabilmente dovuta al fatto che, da quando lei ha completato il ciclo vaccinale, la validità del Green Pass (ora Super Green Pass) è cambiata due volte. (PMI.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr