Auto elettrica, agli italiani piace ma i costi eccessivi frenano gli acquisti

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

I più preparati restano coloro che hanno provato a guidare l'auto elettrica e sono disposti ad acquistarne una.

La ricerca Continental. Il terzo Osservatorio Mobilità e Sicurezza organizzato da Continental Italia mette in luce percezioni, informazioni, giudizi e aspettative del popolo italiano riguardo la mobilità elettrica.

Ma la domanda è: gli italiani sono pronti al cambiamento e sufficientemente informati?

Come reagisce il mercato. (Il Sole 24 ORE)

Su altre fonti

Sono un elemento di differenziazione che può generare valore aggiunto per noi e per i nostri clienti. Forse proprio a questo proposito, AXA, in collaborazione con E-GAP (azienda specializzata nella ricarica mobile di veicoli elettrici) ha ideato una valida soluzione per migliorare la vita di chi, per un motivo o per un altro, rimane con la batteria della propria auto elettrica a terra. (Tom's Hardware Italia)

Il 3° Osservatorio Mobilità e Sicurezza 2021 di Continental Italia ha rivelato il perché gli italiani preferiscono il diesel alle auto elettriche. Auto elettriche: gli italiani preferiscono il diesel. C’è poco da dire, gli italiani preferiscono il diesel. (Tecnoandroid)

I giudizi sulla situazione italiana. L'Osservatorio Mobilità e Sicurezza evidenzia la propensione degli italiani verso l'auto elettrica al netto di un problema di preparazione del consumatore verso questa tipologia di veicoli che, secondo l'amministratore delegato di Continental Italia, Alessandro De Martino, "non abbatte i pregiudizi del pubblico" Infrastrutture e concessionari. (Motor1 Italia)

Il modello valido per la presentazione della richiesta del suddetto PASS è scaricabile ESCLUSIVAMENTE dalla rete civica comunale www.comune.barletta.bt.it/retecivica/utt. Il cittadino potrà ottenere il Pass seguendo scrupolosamente quanto riportato nella pagina 2 del modello predisposto, effettuando il dovuto pagamento solo al termine della fase istruttoria a conferma dell’accettazione di quanto richiesto. (BarlettaLive.it)

Sono fatte salve le istanze già pervenute in Comune, Chiunque fosse interessato alla realizzazione dell’infrastruttura sopraindicate, può sottoporre la propria manifestazione di interesse (allegando una presentazione) entro e non oltre il giorno 29 Ottobre 2021. (il Fatto Nisseno)

Tra i punti del Green Deal proposto negli scorsi due anni dalla Commissione europea, la riduzione entro il 2030 del 55% delle emissioni prodotte dalle nuove automobili rispetto ai livelli del 1990, del 100% entro il 2035. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr