“Continuerà ad essere rotto”: la sentenza su Pogba è da brividi

“Continuerà ad essere rotto”: la sentenza su Pogba è da brividi
JuveLive SPORT

Come scrive Mirko Nicolino su Twitter, riportando le parole di Tencone, il menisco di Pogba potrebbe essere un problema anche in futuro.

Ora i tifosi sono tutti “spaventati” e vogliono saperne di più, quando tornerà a disposizione e se tornerà al massimo della forma.

E poi la “sentenza” che non lascia ben sperare tutti i tifosi: “Rimarrà rotto

La sentenza che non fa felici i tifosi: “Quel menisco rimarrà rotto”. (JuveLive)

Ne parlano anche altre testate

Paul Pogba non si opererà, alla fine ha vinto la sua la linea, quella di chi voleva evitare l'intervento chirurgico in ogni modo e non solo perché all'orizzonte c'è un Mondiale da giocare come campione in carica. (Yahoo Eurosport IT)

Dopo le cinque settimane Pogba può allenarsi regolarmente”.– “A quanto risulta, c’è un rischio del 50 e 50”.– “Con l’operazione si asporta il pezzettino rotto e non c’è più niente che si possa incastrare. (ilBianconero)

Il giornalista Fabio Ravezzani ha espresso su Twitter qualche perplessità sulla decisione di Paul Pogba di non operarsi per l'infortunio al menisco. ", si legge (Tutto Juve)

Oppini: "La Roma ha fatto un buon mercato ma con gli scarti delle big". AUDIO!

Il conduttore tv e noto tifoso della Juve, intervenuto ai microfoni di TMW Radio, durante Maracanà, ha commentato la situazione bianconera. L'Inter rimane l'Inter e al momento non ha venduto i pezzi da novanta (Juvenews.eu)

I bianconeri allontanano l’ipotesi di dover sostituire il campione del mondo e così sul mercato potranno concentrarsi sulla ricerca del regista che ancora manca. L’ex bianconero Pjanic è tornato a proporsi, visto che non rientra nel progetto del Barcellona e ha sempre avuto feeling con Allegri (La Gazzetta di Mantova)

L'Inter rimane l'Inter e al momento non ha venduto i pezzi da novanta "Quando c'è la Juventus di mezzo, lo sport nazionale è quello di sparare a zero sulla società. (Voce Giallo Rossa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr