Islanda, nuova eruzione fissurale vicino al Fagradalsfjall dopo alcune scosse di terremoto

Islanda, nuova eruzione fissurale vicino al Fagradalsfjall dopo alcune scosse di terremoto
Geopop ESTERI

Tra le altre cose, l'eruzione si è sviluppata nella penisola di Reykjanes, dove già nel 2021 un altro evento di questo tipo aveva portato alla formazione del vulcano Fagradalsfjall.

Oltre a questo, il Paese si trova sulla dorsale medio oceanica, cioè quella particolare struttura morfologica dalla quale esce materiale vulcanico che darà poi vita a nuova crosta oceanica

Ieri, giovedì 3 agosto, alle ore 13:18 circa (ora locale) si è sviluppata un'eruzione vulcanica nei pressi del monte Fagradalsfjall, in Islanda, a circa 32 km dalla capitale Reykjavik. (Geopop)

Se ne è parlato anche su altre testate

L'eruzione sta avvenendo da una fessura lunga 300 metri, che è molto più grande rispetto all'inizio dell'eruzione nel marzo 2021, ma non è una sorpresa per gli scienziati, che avevano previsto un evento più potente. (MeteoWeb)

In Islanda un'eruzione più grande rispetto all'anno scorso
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr