Covid, impresario edile perugino contagiato: "Ipotesi di positività dopo lavori in una fogna"

Covid, impresario edile perugino contagiato: Ipotesi di positività dopo lavori in una fogna
PerugiaToday SALUTE

“I medici hanno detto che un’altra possibilità potrebbe essere individuata nel contatto coi materiali inquinati”

Precisa: “Ero costretto ad immergermi, dato che il posizionamento del tubo di raccordo era altrimenti scomodo, se non impossibile”.

“Dopo qualche giorno, sono stato colpito da una forma abbastanza pesante di covid 19, con sintomi che mi hanno bloccato e fatto star parecchio male”.

è il titolare di un’impresa edile. (PerugiaToday)

La notizia riportata su altri media

Ansa. In Italia hanno fatto discutere le giornate di vaccinazione dedicate ai più giovani che, su base volontaria, hanno potuto scegliere di ricevere il farmaco di AstraZeneca. Nel nostro Paese si attende il parere del Cts che sembra essere orientato a raccomandare il vaccino solo agli over 60. (Sky Tg24)

Vaccini, Ema approva nuovo sito produzione Moderna in Francia

Lo ha reso noto l’Agenzia europea per i medicinali in una nota (LaPresse) – Il comitato per i medicinali umani (Chmp) dell’Ema ha approvato un nuovo sito di produzione del vaccino contro il Covid-19 di Moderna a Monts, in Francia. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr