Information Technology, da Confindustria CNS due percorsi formativi

Sardegna Reporter SALUTE

Coinvolte Abinsula, Athena, Extra Informatica, Nemea Sistemi e Numera Sistemi e Informatica.

Sono intervenuti Rita Lai, referente di filiale di Adecco, Roberto Chironi, responsabile ufficio economico della Confindustria Centro Nord, e i rappresentanti delle aziende partner.

«Siamo contenti di aver condotto questa iniziativa, che avvicina ancora di più i mondi della formazione e del lavoro – commenta Francesco Chiari, presidente della Sezione Information Technology di Confindustria Centro Nord Sardegna e direttore di Numera –

Sono state coinvolte realtà come Abinsula, Athena, Extra Informatica, Nemea Sistemi e Numera Sistemi e Informatica. (Sardegna Reporter)

Su altri giornali

Ne fanno parte: Maurizio Cacciola, designato componente in rappresentanza del Ministero della Salute; Giovanni Trovato, designato componente in rappresentanza del Presidente della Giunta regionale; Maria Errico, confermata componente in rappresentanza del Ministero dell’Economia e delle Finanze. (Tempo Stretto)

Nell’esprimere soddisfazione per il risultato conseguito, il direttore generale Mario Paino ringrazia «tutte le componenti che si sono fatte parte attiva per il raggiungimento di questo importante traguardo, a partire dai dipendenti dell’Azienda Papardo che hanno consentito nel tempo la qualificazione attraverso la loro elevata professionalità, alla costante interlocuzione con l’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia, sempre vigile e attento alle problematiche, al Rettore dell’Università di Messina e a tutte le componenti del mondo accademico che con caparbia e volitività hanno creduto in questo progetto». (InSanitas.it)

“Si apre una nuova pagina per la sanità messinese, alla quale le singole Aziende coinvolte nelle prestazioni assistenziali e formative condividono percorsi virtuosi a vantaggio di una sanità che avverte forte l’esigenza di essere rilanciata attraverso prestazioni di elevata qualità, che solo la condivisione e la collaborazione fra tutti gli attori in campo, in una cornice di essenziale e insopprimibile rivendicazione delle peculiarità e competenze di ciascuna azienda, possono fornire efficacemente e con elevata qualità formativa e professionale” (Tempo Stretto)

Per il resto, sarà un corso di laurea, una seconda facoltà di Medicina e Chirurgia, di fatto, a tutti gli effetti. Poi quella voce ha assunto contorni sempre più concreti, anche perché i “protagonisti”, il rettore Salvatore Cuzzocrea ed il direttore generale dell’azienda ospedaliera Papardo, Mario Paino, ci lavoravano da un bel pezzo. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Si è insediato oggi alla presenza dell’Assessore regionale alla salute, Ruggero Razza e del Direttore Generale Mario Paino, il nuovo Collegio sindacale ordinario dell’Azienda Ospedaliera “Papardo”. Per il dottore commercialista Giovanni Trovato si tratta di un ritorno a ricoprire questo ruolo dopo la recente esperienza nell’azienda ospedaliera IRCCS-Piemonte. (24live.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr