Colosseo, aggiudicato bando per nuova arena

Colosseo, aggiudicato bando per nuova arena
LaPresse INTERNO

A vincere il bando è stata Milan Ingegneria

E’ il progetto che ha vinto il bando per costruire la nuova arena al centro del Colosseo: potrà essere utilizzata per spettacoli di alto livello o semplicemente per permettere ai visitatori di osservare l’anfiteatro proprio dal centro della struttura.

Il ministro Franceschini: "Un altro passo avanti". Una struttura in legno, tecnologica e reversibile, dotata di sofisticato sistema di ventilazione e ricambio d’aria. (LaPresse)

La notizia riportata su altri media

così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha illustrato l’aggiudicazione da parte dell’azienda Milan Ingegneria del bando di gara lanciato da Invitalia per la ricostruzione dell’Arena del Colosseo. (Zazoom Blog)

La nuova arena sarà completamente reversibile, estremamente leggera, hi-tech e sostenibile”. Condividi. . . . . . . Il Colosseo tornerà ad avere la sua arena entro il 2023. (TeleAmbiente TV)

Af affermarlo Dario Franceschini, ministro della Cultura, commentando l’esito della procedura di gara gestita dal Parco del Colosseo insieme a Invitalia per l’affidamento della progettazione e della realizzazione del nuovo piano dell’arena dell’Anfiteatro Flavio. (Travelnostop.com)

Roma, una nuova arena high-tech per il Colosseo: come funziona e quando sarà costruita

Il progetto. La nuova arena dell’Anfiteatro Flavio sarà reversibile e sostenibile. Il Colosseo, una delle sette meraviglie del mondo, è pronto per il restyling. (Metropolitano.it)

Preservazione, rinnovamento e valorizzazione: prenderà forma così la nuova Arena del Colosseo di Roma secondo il progetto di re-styling che, entro il 2023, restituirà all'Anfiteatro Flavio l’immagine originaria del monumento e del suo funzionamento come complessa macchina scenica. (elledecor.com)

Le travi poggiano sulle strutture murarie senza ancoraggi meccanici per rendere la struttura reversibile e, volendo, rimuoverla per ripristinare l'attuale stato. Ad aggiudicarselo è stata Milan Ingegneria, scelta da una commissione aggiudicatrice composta da Salvatore Acampora, Alessandro Viscogliosi, Stefano Pampanin, Michel Gras e Giuseppe Scarpelli. (GQ Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr