Covid, in Calabria giornata nera: 511 nuovi casi e 10 morti nel bollettino

LaC news24 INTERNO

- Reggio Calabria: casi attivi 1.534 (90 in reparto all'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 12 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 1.425 in isolamento domiciliare); casi chiusi 15.840 (15.593 guariti, 247 deceduti).

Ben 511 nuovi casi (ieri erano stati 448) e 10 decessi (ieri 2 morti) nelle ultime 24 ore.

- Crotone: casi attivi 1.055 (39 in reparto; 1.016 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.225 (3.170 guariti, 55 deceduti). (LaC news24)

Su altri giornali

Vaccinazioni anti Covid in Italia: a che punto siamo? Ecco i dati aggiornati al 2 aprile. (Zoom24.it)

Crotone: CASI ATTIVI 1.055 (39 in reparto; 1.016 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.225 (3.170 guariti, 55 deceduti). Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 60 (60 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti) (Il Reggino)

n Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 641.915 soggetti per un totale di 683.364 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 449 (16 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). (Corriere della Calabria)

Paziente fuori pericolo. 6 ore fa: IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole. 55 minuti fa: Pasqua amara sul fronte Covid: in Calabria più di 500 nuovi positivi - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO. (Ecodellojonio)

Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P. – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 449 (16 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). (wesud)

Tra le novità apportate dal Generale Figliuolo c'è, però, lo stop agli sprechi. I "panchinari" del vaccino, però, sono divenuti famosi in seguito al caso Scanzi, il noto giornalista che, proprio grazie alla lista delle riserve, è riuscito a vaccinarsi con Astrazeneca. (CityNow)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr