Inter-Cordaz, trattativa avanzata. I nerazzurri preparano il clamoroso ritorno

AreaNapoli.it SPORT

L'Inter sta preparando un clamoroso ritorno in nerazzurro per Alex Cordaz.

Tre anni di settore giovanile dove è arrivato dalla Reggiana, nel 1999, Cordaz potrebbe così chiudere la carriera in nerazzurro dopo tanti, anzi tantissimi anni vissuti in Calabria.

Cordaz è dunque pronto a salutare la sua squadra che lo ha accolto ormai diverse stagioni fa, ma al termine della sua carriera Cordaz potrebbe comunque far ritorno al Crotone, non più da calciatore ma da dirigente

Bandiera e capitano degli "Squali", il classe 1983 è in fase di trattativa avanzata per lasciare la società pitagorica. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri media

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato, pazza idea | L’ex Inter Zarate torna in Italia. Resta però da definire anche il ruolo che avrebbe a Milano: il suo ingresso infatti potrebbe vederlo come terzo portiere inizialmente, ma qualora dovesse salutare Radu allora potrebbe anche prendere il posto del vice Handanovic. (SerieBnews.com)

La firma dovrebbe arrivare entro domani: non sembrano esserci più dubbi per rivedere il portiere di Vittorio Veneto con la maglia dei suoi inizi di carriera E proprio Ausilio ha telefonato a Cordaz per prospettargli l'inattesa chance a 38 anni suonati, ricevendone il sì entusiasta. (Sport Fanpage)

Sicuramente un premio alla carriera importante per l'estremo difensore nelle ultime stagioni al Crotone, che fa anche felice Walter Zenga. Attraverso Instagram, l'Uomo Ragno posta un messaggio di congratulazioni a colui che è stato anche un suo giocatore in rossoblu. (Fcinternews.it)

Il portiere del Crotone ha militato nelle giovanili dell’Inter e tornerebbe nel club meneghino dopo 20 anni. L’estremo difensore libererebbe anche uno slot nella lista Champions, visto il suo passato nelle giovanili dell‘Inter (SerieANews)

Per questa ragione si è deciso di optare per l’usato sicuro rappresentato da Alex Cordaz, esperto guardiano della porta del Crotone retrocesso. Il 38enne di Vittorio Veneto è cresciuto proprio nel settore giovanile dell’Inter tra il 1999 e il 2002 e andrebbe a prendere la piazza lasciata libera da Padelli (CalcioMercato.it)

L’estremo difensore alla ‘Beneamata’ è cresciuto nel settore giovanile e ha collezionato anche una presenza in Coppa Italia Nella giornata di oggi, l’estremo difensore partirà per arrivare nella città lombarda. (InterLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr