In arrivo il super green pass

In arrivo il super green pass
Moondo INTERNO

Draghi: «Con queste misure salveremo il Natale». Da lunedì l’Italia potrebbe iniziare a vaccinare contro il Covid i bambini dai 5 agli 11 anni.

Il Consiglio dei ministri ha deciso che il super green pass entrerà in vigore dal 6 dicembre anche in zona bianca.

Il 69% dei tedeschi è favorevole all’obbligo vaccinale. In prima pagina. • In Germania socialdemocratici, verdi e liberali hanno trovato l’accordo per formare il governo. (Moondo)

La notizia riportata su altri giornali

La durata del green pass passa da 12 a 9 mesi. Le restrizioni per i no vax, in questo periodo, saranno valide in zona bianca, gialla, arancione e rossa. (LuccaInDiretta)

"Se andiamo avanti così la zona gialla è inevitabile – dice Nunzia Ceserano – è giusto introdurre il divieto di frequentare alcuni luoghi a chi non è vaccinato, in modo da tutelare la salute di tutti. In zona gialla si introduce un certificato di natura diversa per vaccinati e non, seguendo il modello tedesco le restrizioni saranno estese ai no vax anche in zona bianca per le festività. (Il Resto del Carlino)

Altro nodo da sciogliere, l'esibizione del Green Pass o, quanto meno, del risultato negativo di un tampone per salire sui mezzi pubblici, vedi bus e metro Ma domani, spiegano all'Adnkronos fonti di governo, la discussione sull'estensione del Green Pass ai minori al di sotto dei dodici anni sarà già sul tavolo del Cdm. (Adnkronos)

Super Green Pass, Draghi: “Vogliamo conservare la normalità”

Si valuta poi l’obbligo vacclnale per personale scolastico, forze dell’ordine e dipendenti pubblici che lavorano allo sportello. In 8 regioni crescono i ricoveri per Covid. Domani la cabina di regia e a seguire il Consiglio dei ministri sulle nuove misure anti-Covid. (LaPresse)

La cosa positiva è che il cliente sa che chi entra ha il green pass e questo è un motivo per fare stare tranquilli i più titubanti». l governo mette in campo il Super green pass per cercare di salvare l'imminente periodo festivo ed evitare le tanto temute chiusure. (Corriere Adriatico)

“La situazione in Italia è sotto controllo però c’è un lieve ma costante peggioramento“, ha detto il premier. Il premier presenta le nuove misure anti-Covid: "Situazione in Italia è sotto controllo però lieve ma costante peggioramento". (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr