Biden: “Congresso agisca per riforma armi da fuoco, Paese la vuole “

Biden: “Congresso agisca per riforma armi da fuoco, Paese la vuole “
LaPresse ESTERI

Così il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nel discorso al Congresso

Il presidente: "Violenza armata è diventata epidemia". “Il Paese è a favore” di una legge per il controllo delle armi da fuoco, “il Congresso dovrebbe agire”.

(LaPresse)

Ne parlano anche altri media

Secondo gli analisti citati dall'AP, tra giovedì e lunedì scorsi ci sono stati 23mila post online che associavano il piano ambientale di Biden al "consumo di carne". La genesi della bufala va cercata in Gran Bretagna, sulle colonne del tabloid Daily Mail che la scorsa settimana ha pubblicato un articolo sul programma ambientale della Casa Bianca. (La Repubblica)

Nel discorso Biden sottolineerà poi tre promesse centrali nella campagna: quella di recuperare la fiducia nel governo, di gestire la pandemia, e di allentare le tensioni a Washington. L’intervento di Biden sarà diverso da quello di tutti i suoi predecessori. (Il Riformista)

Un piano che verrà finanziato portando le tasse per le corporation dal 21% al 28%. Il presidente Usa parla al Congresso, traccia un bilancio dei primi 100 giorni e presenta il suo ambizioso piano di spesa. (Adnkronos)

Biden, piano da 1,8 trilioni per le famiglie: più tasse ai ricchi

Si definisce più nel dettaglio l’American Families Plan di Joe Biden, ossia il piano della Casa Bianca da 1.800 miliardi di dollari pensato per portare sostegno alle famiglie statunitensi più in difficoltà. (Il Fatto Quotidiano)

Ha invitato il Congresso a inviargli un disegno di legge di riforma della polizia intitolato a Floyd entro l’anniversario della sua morte, il 25 maggio. La battuta d’arresto in forza” ha detto Biden nel suo discorso. (LaPresse)

E nei primi cento giorni, il paragone più ricorrente che lo ha visto protagonista – da parte di media e commentatori - è stato quello con il 32esimo presidente, Franklin Delano Roosevelt Ancor prima di entrare alla Casa Bianca, il 46esimo presidente degli Stati Uniti aveva promesso agli americani di vaccinare cento milioni di persone entro i primi cento giorni di mandato. (ISPI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr