Bollo auto: come pagare di meno (o non pagare) nel 2022

Consumatore.com ECONOMIA

Chi non paga in generale il bollo auto?

Volete pagare di meno il bollo auto per il 2022?

Bollo auto: modi per risparmiare o non pagare. Ci sono dei casi specifici in cui è possibile risparmiare sul bollo auto: domiciliazione bancaria, il bollo auto costa il 10% in meno; agevolazioni per via della legge 104; leggi regionali che prevedono sconti sul bollo auto.

Molti, però, cercano un modo per pagare di meno per poter risparmiare, specie in questo momento storico vista la crisi che stiamo vivendo. (Consumatore.com)

La notizia riportata su altri media

Il ritrovo è alle ore 17.45 La cittadinanza è inviata. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

A Baranzate presso Bimbinsieme saranno invece i sabati 22 gennaio, 5 e 19 febbraio. E’ necessario iscriversi tel o WhatsApp 331 6673644. Famiglie Insieme: Un momento speciale per stare con il proprio bambino 0-3 anni e incontrare altre famiglie. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Se però l’immatricolazione avviene negli ultimi giorni del mese, la tassa può essere pagata entro la fine del mese successivo. In caso di bollo auto pagato in ritardo, occorre versare, oltre all’importo della tassa dovuta, anche sanzioni ed interessi. (InvestireOggi.it)

Specificare nell’oggetto “Cultura in Bolla”. Per saperne di più e ricevere risposte e aiuti concreti per le proprie necessità, visitare il sito Afol L’Amministrazione del di Bollate desidera mettere impegno su questo tema e per questo, a fine 2021, ha rinnovato l’adesione ad AFOL Metropolitana proprio con la volontà di mettere in campo progetti specifici. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Identikit dell’automobilista colpito dai rincari. Ma qual è l’identikit degli automobilisti calabresi che vedranno aumentare l’RC auto a causa di un sinistro con colpa? (Corriere di Lamezia)

Bollo auto 2022, le date delle scadenze. In quanto tributo di competenza regionale, il bollo auto è stato prorogato nei termini e modalità diversi per ogni amministrazione, ma a partire dall’1 gennaio di quest’anno sono state reintrodotte le consuete tempistiche di rinnovo entro l’ultimo giorno del mese successivo. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr