Tra le Apuane 26 nuovi positivi al Covid

Tra le Apuane 26 nuovi positivi al Covid
Altri dettagli:
Qui News Massa Carrara INTERNO

Per leggere i dati relativi alla Lunigiana clicca qui.

I ricoverati Covid presso l'ospedale Noa di Massa sono attualmente 46, dei quali 6 in terapia intensiva.

Questo raccontano i dati in arrivo con i bollettini emessi quotidianamente da Asl Nord Ovest e Regione Toscana.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui

Si contano purtroppo anche 2 nuovi decessi in ambito di Massa Carrara, relativi a una donna di 98 anni e un uomo di 86 anni. (Qui News Massa Carrara)

Ne parlano anche altre fonti

In questo contesto “Giocosport” assume maggiormente importanza se si considera che l’esercizio fisico, in età evolutiva, ha un ruolo prioritario per la salute del bambino oltre a promuovere coretti stili di vita. (La Voce Apuana)

E visto che purtroppo il nostro territorio è stato tra i più colpiti della regione dobbiamo prestare la massima attenzione La situazione è estremamente delicata e dobbiamo mettere in atto tutte quelle misure di prevenzione che ormai conosciamo bene per evitare una nuova esplosione dei contagi. (La Voce Apuana)

Quindi un ulteriore tavolo, politico in questo caso, convocato dal Comune di Massa potrebbe diventare un doppione rispetto a quello provinciale. La voglia di dialogo espressa da tutte le parti si scontra con l’assenza di una sede istituzionale dopo la riforma delle Province. (LA NAZIONE)

Polemica Baratta-Comune di Carrara, M5s Massa: «L'amministrazione dovrebbe sentirsi in imbarazzo»

Durante la giornata la temperatura massima registrata sarà di 14°C, la minima di 10°C. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est-Nordest, al pomeriggio deboli e proverranno da Sudovest. (La Voce Apuana)

Il Città di Massa continua a cavalcare a vele spiegate in questa strana stagione di futsal Della Ragione (P), 19’16” Lucas (M), 19’22” Garrote (M). Ammoniti: Della Marca (P), De Angeli (M), Ed-Daoudy (P), Romano (P), Buti (P). (La Voce Apuana)

È bastato questo per descrivere quei dipendenti come incapaci di un’accoglienza adeguata, anzi definita “la peggiore” soprattutto per la deficienza di “conoscenza delle leggi». (La Voce Apuana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr