Serie A, 34ª giornata: nove squalificati e multa a Gasperini

Serie A, 34ª giornata: nove squalificati e multa a Gasperini
La Gazzetta dello Sport SPORT

Salteranno la prossima.

Ammenda di 5000 euro al Sassuolo "per non aver impedito che persone riconducibili alla propria Società ponessero in essere, per tutta la durata del secondo tempo, reiterate provocazioni nei confronti dei componenti della panchina della squadra avversaria"

Per quanto riguarda le multe, sanzione di 5000 euro al tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini "per avere, al 4° del secondo tempo, reagito in maniera plateale all'assegnazione di un calcio di rigore in favore della squadra avversaria colpendo con un calcio ad una sedia posta vicina alla propria panchina e aver inoltre rivolto espressioni insultanti a persone riconducibili alla Società avversaria presenti in tribuna che lo avevano provocato". (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

Nessun provvedimento per il direttore dell’area tecnica della Juventus, come mostrato dalle decisioni del Giudice Sportivo La decisione ufficiale dopo il 34esimo turno di campionato. Attraverso il proprio sito ufficiale, la Lega Serie A ha reso note le decisioni del Giudice Sportivo dopo il 34esimo turno di campionato. (MilanNews24.com)

Stessa ammenda al Sassuolo "per non aver impedito che persone riconducibili alla propria Società ponessero in essere, per tutta la durata del secondo tempo, reiterate provocazioni nei confronti dei componenti della panchina della squadra avversaria" (Sport Mediaset)

Il dirigente della Juventus, all'intervallo della sfida contro la Juventus, era sceso in campo per protestare all'indirizzo del direttore di gara Chiffi, ma il Giudice Sportivo non ha ritenuto prendere provvenimenti contro Paratici (CalcioNapoli24)

Giudice Sportivo Serie A, squalifica o no per Paratici? La decisione ufficiale

Cinquemila euro di multa anche per il Sassuolo: “Per non aver impedito che persone riconducibili alla propria Società ponessero in essere, per tutta la durata del secondo tempo, reiterate provocazioni nei confronti dei componenti della panchina della squadra avversaria” (Calcio Atalanta)

Non ci sarà nessuna sanzione da parte del Giudice Sportivo nei confronti del ds della Juventus Fabio Paratici per le plateali proteste nei confronti dell'arbitro Chiffi nell'intervallo della gara contro l'Udinese. (La Lazio Siamo Noi)

Era importante capire se fossero stati presi eventuali provvedimenti per Fabio Paratici, entrato in campo a fine primo tempo del match con l’Udinese per protestare contro l’arbitro Chiffi. La decisione ufficiale dopo il 34esimo turno di campionato. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr