Pregiudicato e irregolare. Chi è il marocchino ucciso a Voghera

Pregiudicato e irregolare. Chi è il marocchino ucciso a Voghera
il Giornale INTERNO

A rigor di logica, visto il foglio di via sulla spalle, sarebbe dovuto essere lontano da Voghera

È il marocchino di 39 anni che una fotografia ritrae barcollante in giro per Voghera, la città pavese teatro di una tragedia.

Clandestino, irregolare, con un foglio di via sulle spalle mai veramente messo in atto.

A destra l’assessore Adriatici, avvocato, ex poliziotto, stimato da tutti e definito dagli ex colleghi in dipinto come “una persona soft, mai sopra le righe”. (il Giornale)

Ne parlano anche altri giornali

Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che l’assessore abbia affrontato la vittima, pluripregiudicato già noto alle forze dell’ordine, perché stava infastidendo alcuni ospiti del bar. Intanto, sempre sui social, molti si chiedono cosa ci facesse l’assessore leghista con una pistola carica in tasca per la piazza di Voghera (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Ex sovrintendente della Polizia di Stato, lo stesso Adriatici si definisce docente di Diritto penale e Procedura penale presso Scuola allievi agenti di Polizia di Alessandria ed ex professore a contratto, in esercizio fino al 2017, di Diritto processuale penale presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale. (Il Fatto Quotidiano)

Voghera, il profilo di Youns El Boussetaoui. Youns El Boussetaoui, il marocchino ucciso a Voghera, era una nota conoscenza delle forze dell’ordine tanto che era colpito da un ordine di cattura da eseguire da parte della Stazione dei carabinieri di Biella, emesso lunedì 19 luglio, per il reato di ricettazione. (Il Primato Nazionale)

Uomo ucciso in piazza a Voghera: arrestato Massimo Adriatici, assessore alla Sicurezza

A cura di Ilaria Quattrone. In particolare, gli inquirenti dovranno capire perché l’uomo abbia deciso di estrarre la pistola pur discutendo con una persona disarmata. (Fanpage.it)

"Non voglio parlare di una vittima ma di un aggressore. Sono rimasto senza parole per quello che è successo", ha spiegato Punturiero (Video - La Stampa)

L'avvocato è assessore alla Sicurezza nella giunta di centrodestra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli. Voghera (Pavia) - È stato Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), a sparare il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr