Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva

La Gazzetta del Mezzogiorno ECONOMIA

A seguito dell'adesione all'aumento di capitale, si legge in una nota, acquisisce il 50% dei diritti di voto di AM InvestCo Italy che assumerà la denominazione "Acciaierie d'Italia Holding S.p.A.".

Invitalia ha sottoscritto l'aumento di capitale di 400 milioni di euro di AM InvestCo Italy SpA, la società affittuaria dei rami di azienda di Ilva in amministrazione straordinaria.

La sottoscrizione del capitale, si legge nella nota, è avvenuta in attuazione dell'accordo di co-investimento tra Arcelor Mittal Holding S.r. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Su altri media

Il presidente dello Ionian Shipping Consortium Luigi Guida commenta la sottoscrizione dell’aumento di capitale da parte di Invitalia finalizzata all’avvio di una nuova fase di sviluppo ecosostenibile dell’ex Ilva di Taranto Bernabè verso la presidenza di Acciaierie d’Italia. (TarantoBuonaSera.it)

Draghi e Giorgetti paiono procedere con convinzione sul dossier Ilva e questo memorandum – che è naturalmente ispirato dal governo – ne è la prova. La società a controllo congiunto AM InvestCo Italy sarà rinominata Acciaierie d’Italia Holding e la sua principale controllata operativa ArcelorMittal Italia sarà rinominata Acciaierie d’Italia“. (Il Sussidiario.net)

Am InvestCo Italy è l’affittuaria con obbligo di acquisto dei rami dell’azienda Ilva in amministrazione straordinaria e per cui Arcelor Mittal ha già investito 1,8 miliardi di euro. Lo Stato entra nella nuova società che gestirà l'acciaieria più grande d'Europa: 400 milioni di investimento di Invitalia in accordo con Arcelor Mittal. (Wired.it)

Conte: ‘Inaccettabile essere licenziati per un post su Facebook’ ‘Vicinanza a Taranto e comunità, mi auguro che azienda riveda decisione e reintegri lavoratore’. È inaccettabile essere licenziati per un post su Facebook, in particolare nel modo toccato a Riccardo Cristello, operaio dell’ex Ilva, anche se i toni e le parole da lui usati possono essere discutibili. (Blunote)

Intanto battaglia al Senato sullo scudo penale; la siderurgia classificata come settore strategico. Per leggere subito online basta abbonarsi ad un prezzo lancio (TarantoBuonaSera.it)

La società a controllo congiunto AM InvestCo Italy sarà rinominata Acciaierie d’Italia Holding e la sua principale controllata operativa ArcelorMittal Italia sarà rinominata Acciaierie d’Italia». La nota diffusa dal produttore siderurgico ha anche precisato un altro punto interessante: «In futuro, Acciaierie d’Italia Holding opererà in modo autonomo, e come tale avrà propri piani di finanziamento indipendenti da ArcelorMittal (Siderweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr