Corruzione a Molfetta, agli arresti anche imprenditore nocese

Corruzione a Molfetta, agli arresti anche imprenditore nocese
Per saperne di più:
NOCI gazzettino INTERNO

I destinatari dell’Ordinanza sono, complessivamente, sedici, di cui dieci sottoposti alla custodia cautelare in carcere, tra cui un imprenditore di Noci, e sei alla misura degli arresti domiciliari.

Il provvedimento costituisce l’epilogo di una complessa indagine di Polizia giudiziaria, effettuata dalla Tenenza di Molfetta attraverso l’esecuzione di appostamenti, pedinamenti e intercettazioni telefoniche ed ambientali. (NOCI gazzettino)

La notizia riportata su altri giornali

Dalle prime luci dell'alba, militari della tenenza dellae dei reparti dipendenti dal Gruppo di Barletta, coadiuvati da altro personale del comando provinciale di Bari, nelle province di Bari, Barletta-Andria-Trani e Foggia, stanno eseguendo un'ordinanza - emessa dal G. (MolfettaViva)

Gli elementi investigativi raccolti hanno consentito di acquisire forti elementi probatori, sulla base dei quali sono state iscritte, nel registro degli indagati, complessivamente, trentaquattro persone fisiche Singolare il fatto che le condotte siano state poste in essere anche durante il primo lockdown nazionale. (MolfettaLive)

Singolare il fatto che le condotte siano state poste in essere anche durante«Un lavoro di straordinaria complessità per la», ha detto il procuratore capo Nitti sottolineando lo. I reati contestati, a vario titolo, sono di tentato peculato, corruzione per l'esercizio della funzione, corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, traffico di influenze illecite, turbata libertà degli incanti e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente (MolfettaViva)

Trovato con la cocaina negli slip, arrestato un 19enne

Agli arresti domiciliari il presidente della commissione di gara di uno degli appalti pilotati, Vincenzo Manzi, e altri 5 tra imprenditori e dipendenti delle aziende coinvolte: Francesco Sancilio, Mauro Giancaspro, Michele Palmiotti, Maurizio Bonafede, Vito De Robertis In carcere sono finiti l’ex assessore comunale ai lavori pubblici Mariano Caputo e l’ex consigliera comunale Anna Sara Castriotta, il funzionario comunale Orazio Lisena e sette tra imprenditori e progettisti: Riccardo Di Santo, Andrea Ladogana, Valerio Di Gregorio, Domenico Tancredi, Paolo Conforti, Francesco e Pasquale Ieva. (Il Fatto Quotidiano)

Singolare il fatto che le condotte sianostate poste in essere anche durante il primo lockdown nazionale. (NOCI24.it)

Convinti che si nascondesse ben altro, gli uomini del sottotenentehanno esteso i controlli, con una perquisizione.Sul pusher, i militari hanno trovatosuddivisi inoccultati negli slip, mentre l'acquirente, identificato e poi perquisito, è stato trovato in possesso della dose appena acquistata ed è stato segnalato allaquale assuntore di sostanze stupefacenti. (MolfettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr