Vaccini | la tabella di marcia | a giugno tocca ai 40-50enni

Vaccini | la tabella di marcia | a giugno tocca ai 40-50enni
Zazoom Blog ECONOMIA

(Photo by Max Cavallari/Getty Images)A maggio l’Italia riceverà 17 milioni di dosi di, altre 30 . zaiapresidente : ???

MODENA, ITALY – DECEMBER 27: A patient is vaccinated at Baggiovara Hospital (Modena Province) as it started the administration of Covid-19 Vaccine on December 27, 2020 in Modena, Italy.

Vaccini: la tabella di marcia, a giugno tocca ai 40-50enni (Di sabato 1 maggio 2021) Vaccini: l’Italia ha raggiunto la fatidica quota delle 500 mila vaccinazioni: a fine giugno arriverà il turno della fascia tra i 40 e i 50 anni, ma alcuni dubbi sono ancora da chiarire, le dosi potrebbero non essere sufficienti per i ritardi nelle consegne. (Zazoom Blog)

Ne parlano anche altre fonti

L’estate… che in Sicilia è una risorsa di vita prima ancora che una stagione del calendario” Da giovedì 29 aprile a sabato primo maggio, su un totale di 65.118 prime dosi somministrate in Sicilia, il 66,52% (43.319) hanno riguardato persone, rientranti nei target attuali della campagna vaccinale, che hanno deciso di aderire all’Open day, dunque senza prenotazione. (Siracusa News)

Alla caserma Verdirosi, dopo l'inaugurazione di ieri mattina, sono iniziate alle 8 le prime somministrazioni delle dosi di vaccino AstraZeneca. Il centro vaccinale alla Verdirosi sarà aperto fino alle 20 di questa sera per poi riaprire domani alle 8 (ilmessaggero.it)

Restano dunque 4 milioni di vaccini ancora da impiegare nei prossimi giorni fino ai nuovi arrivi previsti per il 6 maggio’. E’ perentorio il commissario Figliuolo ‘ad oggi risultano 20,7 milioni di somministrazioni a fronte di 24,7 milioni di dosi consegnate. (TG La7)

Astrazeneca e Johnson | Ema | contattare il medico se presenti sintomi Ecco quali sono

Allo stesso modo, anche “altri fattori, come fumare o assumere la pillola anticoncezionale, non sono fattori che aumentano il rischio di innescare la reazione immunitaria” Molte persone che hanno ricevuto la prima somministrazione hanno meno di 60 anni, perché inizialmente il vaccino era previsto solo per gli under 55. (Il Fatto Quotidiano)

“Il vaccino non ha controindicazioni precise – sottolinea il direttore Franco Luca – se non per quelle categorie che sono a rischio di allergia ai componenti del vaccino. – Dopo quella dei furbetti, in Sicilia c’è l’ombra di una nuova variante, quella dei “furboni”, cittadini che temono solo il vaccino Astrazeneca. (Livesicilia.it)

Leggi su feedpress. Astrazeneca e Johnson, Ema: contattare il medico se presenti sintomi. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr